venerdì 5 settembre 2008

Nozze "Ducali" - The "Ducal" weddings

Eccomi..dopo giorni che cerco di dare un tono a questa casa, giro per uffici e ambasciate e tanto altro...finalmente mi siedo un attimo per scrivere su questo blog altrimenti qualcuno pensa che vi ho abbandonato. Mai e poi mai!
Allora..come state pulcini miei? Tutto bene? Spero proprio di sì!
Cosa dire delle mie vacanze/lavoro? Beh..sono state rilassanti e impegnative allo stesso tempo, ho avuto modo di riflettere e di prendere con calma alcune decisioni che ultimamente cercavo di evitare più che altro per mancanza di tempo. Ma finalmente ho fatto un po' di "ordine" nella testa..;-) e ce ne vuole con il caos che mi ritrovo!..e ricomincio da questa nuova stagione con un po' di energie in più e con idee nuove che piano piano svilupperò. Prima di tutto la Sardegna..la mia Sardegna non è quella che siete abituati a vedere nei reportage di Lucignolo o nei film ..la mia Sardegna è quella dei piccoli paesini dove vive gente allegra e di cuore, dove vivono ancora tutte le tradizioni antiche sarde, dove il tempo scorre in modo lento e calmo, dove forse manca lavoro ci sono pochi soldi, ma c'è serenità.
Giornate scandite dalle campanelle delle pecore in lontananza, colline a perdita d'occhio gialle di grano appena tagliato, un vero caseificio dove il profumo di formaggio ti inebria appena entri, un amico che ti regala un po' di maialetto e il mirto che cresce in giardino. E tanta brava gente che parla una lingua difficile e che rimane impressionata sorridendo quando capiscono che ormai dopo 10 anni anche tu la parli e capisci la loro "lingua"...proprio tu "una continentale" che parla sardo..o almeno campidanese che è il dialetto della zona del nostro paesino. Già... una grande soddisfazione.
Ma ho lavorato anche molto per poter organizzare al meglio questo piccolo paesino per prepararlo a lavorare con gli stranieri. Avevo paura di trovare ostacoli con una popolazione dichiaratamente un po' chiusa, ma forse perchè ormai mi conoscono , forse perchè sono ottimisti come me, si sono lasciati trasportare, e presto nascerà ufficialmente il matrimonio del "Ducato" in costume tipico sardo.
Presto vi svelerò tutti i dettagli, o meglio quando anche io li avrò studiati alla perfezione, però sarà un bel tipo di matrimonio con tanti colori, bei costumi tradizionali,tanta musica balli e tanto cibo :-D! Ci sono già coppie soprattutto olandesi e irlandesi interessate a celebrare il matrimonio in questo pezzo di Sardegna sconosciuto , ma secondo me comunque bellissimo.
Ma ora è tempo che vi sveli il paesino: un piccolissimo puntino nella cartina chiamato Mandas.
In un tempo antico Mandas era un Ducato e governava su tutti il territorio del pieno campidano quindi proprio il centro della regione. Era anche un Ducato importante governato dagli spagnoli ed è tutt'ora un punto di passaggio molto importante, nonchè punto di partenza per il trenino verde che è un piccolo treno con locomotiva che porta per lo più stranieri da Mandas ad Arbatax sul mare.
Ci tengo a questo progetto non tanto per il mio lavoro tanto per tutta la gente che verrà coinvolta e che (speriando nella fortuna :-) ) si merita tutta la gratificazione di questo mondo!
Beh dai..ora che vi ho annoiato con questo mini progettino posso ripartire con i post che tanto mi piacciono! quindi a presto con i colori di un matrimonio :-D!! bacioni e grazie a tutti quelli che mi hanno scritto..con calma rispondo a tutti..e sapete che lo faccio ;-)!



The "Ducal" wedding


Here I am..after days spent trying to rearrange this home and give it a look of a normal house, lot of work to prepare and much more..finally I'm sitting at my desk to update this blog otherwise someone can think that I'm leaving it all alone :-) poor dear! Never!
Well...how are you my dears? Everything ok? I do really hope so!
What to say about my holidays?...well..relaxing but busy at the same time, I had enough time to think about my life, to take decisions that in the last period I was avoiding carefully mostly for lack of time, and in general I had time to tidy up in my mind..;-) which is not an easy job with all the mess I have inside...and I begin this new season with a little more energy and some new ideas that slowly I would like to realize. First of all Sardinia..my Sardinia is not the one you are used to know through television and mags..my Sardinia is the one made of little villages where joyfull and lovely people live, where all the traditions are still alive and time passes by slowly and calmly, maybe where there is not work and not enough money but it's for sure a peacefull place.
Days beated by the little bells of the sheeps in the country that surrounds you, hills yellow of wheat just cutted, a true dary firm where the good smell of cheese inebriates you the moment you step in, a friend that presents you with a little pork and the myrtle plant that grows in the garden. And lots of good persons that speak a different language and still after 10 years get surprised if I understand them and talk their language ..which is really difficult by the way.
But I even worked a lot to organize this little village at the best to prepare it to the arrival of the turist and foreigners weddings. I was scared to find obstacles with this well know closed comunity but , maybe because they know me since ages or maybe because they are optimistic as me, they all welcomed my ideas with a smile, so soon there will be the ufficial birth of the "Ducal weddings" in typical sardinian costumes.
Soon I'll reveal you all the detail..as soon as I organize everything perfectly...but I can anticipate you that it will be a real fun and interesting kind of wedding full of coloured costumes, full of music and typical dances and lots of food :-D! I've already have some couples interested in getting married in Sardinia , expecially dutch and irish couples, I really hope that it will work someway.
But now it's time to reveal the litlle village : it's a tiny spot on the map in the middle of Sardinia and it's called Mandas.
In time past Mandas was a dukedom very important in the region and was held by spanish dukes. It controlled all the surrounind country and villages and it's still now a point of departure of the "trenino verde" which is a little locomotive train that brings expecially turist from Mandas to Arbatx on the east coast.
I'm really working a lot on this project not only for my job or my professional satisfaction, but expecially for all the persons that will ...lukly..get involved. They deserve all the best!
Well. now ..after boring you with my little project of the year, I can begin again with my entries that I like so much. So see you soon with all the colours of a wedding! :-D big kisses and thanks to everyone that has written me..slowly I'll answer to everyone..you know that I'll do ;-)!


questo è il trenino verde - this is the "trenino verde" the green train


(c) treninoverde.com


il convento di S.Francesco dove si terranno i matrimoni ducali
The S.Francesco convent where the Ducal weddings will be held


e questa è la festa ducale tenuta un paio di anni fa
and this is the ducal event held a couple of years ago


(c) mandasnet.it

18 commenti:

  1. Praticamente hai un matrimonio speciale in esclusiva da proporre nei tuoi pacchetti?
    Complimenti!!!

    RispondiElimina
  2. Ufffa....finalmente ben trovata...non c'ero al primo tuo post, ma ora eccomi e sono felice che sei con noi...anche tu mi sei mancata e 1-2-3....baciotto anche a teeeeee.....si siamo lontane ma grazie al magico pc...siamo fianco a fianco.
    Auguri per il tuo progettino, sicuro che andrà tutto bene, tu sei fantastica e tutto riuscirà alla perfezione e poi volevo dirti che anch'io adoro la tua Sardegna...i paesini piccoli, con vicoletti antichi e gente che ha sempre un sorriso da dare....felice fine settimana
    *______*

    RispondiElimina
  3. Un bel prgetto per offrire uno scenario suggestivo per i matrimoni e nello stesso tempo valorizzare il territorio e le tradizioni! Genialmente Magnolia! Attendiamo le prossime indiscrezioni! Baci e buona notte!!!!
    P.s. non sono riuscita a cliccare il link trenino verde ...

    RispondiElimina
  4. Che bello tornare a leggerti, io faccio un in bocca al lupo grande così a te e a tutti gli "isolani" coinvolti!!!

    Un abbraccio forte....e buona ripresa!!!! :)))

    RispondiElimina
  5. ciao tesoro, tutto ok?
    ti sento in forma e questo mi rende felice!!!
    un bacione grande!!!
    ps
    scusami se sono poco presente, al solito , giorni da dimenticare ...

    RispondiElimina
  6. Tesorooooooooooooooo!!! E ci credo che sei stata via un sacco di tempo, quante cose che hai fatto!! Ma ci sei riuscita a rilassarti un pochino??? Sei una fucina di idee!! Un bacione e buon fine settimana!!!
    SMUACK!

    RispondiElimina
  7. Good to see you back Silvia. Missing you around! I am glad that you had a relaxed break. Good luck with your new project.

    RispondiElimina
  8. Ma che storia!!!! Brava brava brava. Io sono stata per la prima volta in sardegna quest'estate, ed eravamo nella parte sud est ma sulla costa. Mi ha stupito (in parte favorevolmente in parte no) quanta poca gente e quante poche strutture ci fossero. Quindi credo che il tuo pregetto sia meraviglioso. Brava brava brava. Ti ho già detto che un giorno io vengo a darti manforte nei tuoi progetti (tanto fra un po' qua si cambia lavoro), così ti lascio la parte creativa e io mi smazzo i casini burocratici? :PPP Guarda, faremmo pure il sacrificio di trasferirci a a Firenze o sipervisionare quato accade in Sardegna!;)

    RispondiElimina
  9. Silvietta! bentornata!!! ti sei riposata un po', oltre ad aver lavorato, vero?? :-)) il tuo "progettino" mi sembra favoloso: i tuoi concittadini devono essere molto orgogliosi di te! BRAVA, sempre brillante ed esplosiva! ;-)
    a presto, un bacione!!
    Grazia

    RispondiElimina
  10. Silvia cara come e' bello sentirti piena di energie!!! Non conosco ancora la Sardegna e le tue parole non fanno altro che aumentare in me il desiderio di visitare questa meravigliosa terra.
    Questo tuo progetto mi sembra davvero interessante, credo dia verti detto, quando postasti delle foto al riguardo che trovavo l'idea di sposarsi in paese con i vestiti tradizionali veramente originale. Sei stata geniale ad introdurla tra i servizi che offri.
    Buona domenica e un bacio
    Daniela

    RispondiElimina
  11. iuuuuuuuuuuuuuu uuuuuuu
    un salutone one one
    baciiiiiiii

    RispondiElimina
  12. Sardinia sounds all so amazing with your assurance, that the people there are warm, the place beautiful, and so welcoming! It will be such a joy to get married there! The picture of the convent caught my eye. What interesting architecture and I'm really curious about this special place! =D

    RispondiElimina
  13. ma che sciccheria cara...un vero asso nella manica!!!
    un megabacione ;)

    RispondiElimina
  14. Impossibile annoiarsi con un progetto simile: è molto molto bello. Mi piace il modo e mi piacciono le parole ce hai usato per descrivere il paese... sarà che sogno da tanto di poter vivere in un luogo così?

    RispondiElimina
  15. Che bello!
    Sicuramente verrà fuori qualcosa di veramente particolare e bello!
    Complimenti per l'idea!
    Aspettiamo nuove buone!
    Un abbraccio e baci baci

    RispondiElimina
  16. ciao stellina, passo per un saluto ...
    scusa se ultimamente sono poco presente, spero di riuscire a liberarmi presto!!!
    un abbraccione grande e una valanga di bacetti ;)

    RispondiElimina
  17. eD ECCO QUA IL MIO MITO!! Ciao dolcissima come stai? bello risentirti, tutto ok? Sono contenta le mie amichette che tornano a casa e passano da me a prendere un buon caffè e a....vieni a scoprirlo, bacio ciao bella. sally

    RispondiElimina
  18. Ciao Silvia e ben tornata!!!
    Bellissima e dolcissima questa idea del matrimonio Ducale a Mandas, con quel trenino verde che passa lassù sul ponte....
    Ti auguro che tutto vada bene sia per te che per la Sardegna terra da antiche tradizioni e posti meravigliosi;)
    Un baciotto mia cara:D
    Carla

    RispondiElimina