lunedì 19 gennaio 2009

Faq's 2009

Buongiorno tesori miei! come state eh? purtroppo nonstante ci provi in tutti i modi possibili , non riesco a seguirvi come vorrei e stessa sorte per questo blog, ho dovuto arrendermi (molto controvoglia) a postare solo un paio di volte a settimana. Da una parte sono contenta perchè il motivo principale è che ho matrimoni da seguire e molti preventivi richiesti, quindi mi sento lusingata e felice, dall'altra fortemente voglio continuare a essere attiva e presente sul blog, perchè ho scoperto che è per me ormai un diario, che voi siete come amici cari a cui raccontare un po' di me e del mio lavoro,
Insomma..abbiate pazienza..prendetemi quando ci sono :-D , e oggi visto le tante domande che ho ricevuto dall'inizio dell'anno approfitto per rispondere qui a quelle che credo possano essere utili a molti.

L'affitto di una location è sempre compreso di Iva?
ehh..ma che bella domanda..attenzione ragazzi ai costi sia degli affitti che dei menù che vi propongono le location e i catering, perchè devono sempre (e dico sempre altrimenti chiedete voi) indicare se sono prezzi + Iva o meno. Cosa vuol dire + Iva? Che la percentuale dell'Iva deve essere aggiunta al prezzo che vi hanno scritto nel preventivo. Per le location sarà il 20% (ma alcune sono esentate dall'Iva in caso sia un privato che affitta) e per i menù trattandosi di cibo il 10%. Mi raccomando state sempre attenti a queste cose perchè su un totale di 100 invitati aggiungere l'Iva o no fa' la sua differenza.

Cosa ne pensi dei corsi organzzati per wedding planner?
In molti mi chiedete di questi corsi . Non so dirvi il livello di professionalità e di qualità dei vari corsi sparsi in Italia, ma avendo visto alcuni dei programmi degli scorsi anni penso che alcuni siano molto completi altri un po' meno. Certo dovete vedere il costo e considerare che dovete alloggiare nella città scelta per qualche giorno. Ma l'aspetto economico lo dovete giudicare da soli..io posso solo dirvi che ho sentito grandi commenti su tanti corsi..altri meno, ma ognuno ha un suo metro di giudizio.

Quanto è "presente" una wedding planner una volta incaricata dell'organizzazione?
uhmm..cara mia! vengo giusto da un'esperienza un po' tragica di una mia "lettrice" (:-D ciao tesoro se mi leggi!) , non sto' qui a raccontare cosa è successo, ma...secondo il mio parere...che magari conta meno di zero però...una wp dovrebbe non dico asfissiarvi dal primo giorno che vi conoscete al giorno del matrimonio, ma neanche passare settimane se non mesi senza un messaggio o una telefonata. Sicuramente ognuna di noi ha un suo metodo di lavoro e si è organizzata in modo diverso quindi agirà di conseguenza, io e posso parlare solo per me, ho dei "paletti" diciamo che faccio un resoconto del lavoro svolto almeno una volta a settimana (in periodo "hot" anche di più) intenficando a mano che ci avviciniamo alla data fatidica fino a sentirsi tutti i giorni (anche più volte ;-) vero Stella? bacio) . Sicuramente quello di cui sono convinta è che una wp soprattutto , al di là dell'organizzazione materiale del matrimonio, ha il compito di sostenere la coppia e rassicurarli..insomma coccolarli. Insomma..per farla breve non esiste un tempo preciso da passare con gli sposi o delle regole stabilite, va bene quello che decidete insieme alla vostra wp, però se vedete che passa un mese senza sentirla iniziate a chiedere voi senza aspettare ;-)

cosa vuol dire DIY che vedo sempre nei siti americani?
vuol dire "do it yourself" cioè "fai da te" ..ormai in Usa come in tutto il mondo spopola il matrimonio DIY dove tutto viene fatto direttamente dagli sposi (e chi li aiuta) dalla partecipazioni alle bomoniere, dal menù al vestito..insomma tutto e devo dire che vedendo tante foto siti americani sono rimasta incantata dalla bravura di queste sposine!


bene spero di aver chiarito qualcosa e in settimana si rinizia con i consigli per il budget! bacioniiiii :-D



Faq's 2009


Good morning my beloveds!! how are you today ? Unfortunately , despite my intense wish and my several
tries, I really can't follow you as I want and the same is for this blog , I had to give up and surrender to the fact that I can only update my beloved diary only a couple of times per week and you can't even image how I suffer for this..I miss you all and for me this blog has become important part of my life and a great way to help someone too with little and easy tips (for as much as I know and can). A part of me is really happy of this because the reason is that I have weddings to follow and organize and that several estimates that I have to prepare every week and I'm really truly happy and feel lucky for this..on the other hand I must confess that I deeply miss this place when I'm not here with you.
Well..you have to have patience with me..and take "when" I am here :-D and today after having received hundreds of email of queries since the beginning of the new year, I try now to dissipate some doubts (as far as I'm able to)

the rent of a venue is always Vat included?
ahh..good question!..I don't know how it works for the rest of the world..I know that taxes have to added in Usa, but Vat matters I really don't know, but in Italy we have Iva (Vat) to pay. Ok..answering your question..be careful because the inclusion or not of Vat in the price they have told you has to be clearly written in the estimate they gave you. Usually it's not included so you have to add 20% for vanues (apart those venues rented by private families,in that case vat doesn't exist) and 10% for the caterers. May seem a little, so little difference, but at the end of the day a 10% of difference on 100 guests is really a lot! So be carefull and always check this thing on the estimate and if it's not detailed , ask.

what do you think of wedding planner classes?
lots of you ask me this thing. Actually I'm not able to answer cleary because I don't know the level of professionism and quality of the classes you are asking me. I've seen last years some programs and I have to tell you that there are several really complete classes. Of course you have to control the price of the class and be aware that you have to spend some days in a different city so you have to add also the cost of the accomodation, but I can't judge this thing, everyone of you must decide by himself/herself. I just heard some really great comments ..and some little less enthusiastic ones.

how much is present a wedding planner during the organization period?
uhmm..my dear just lately I've heard of a really bad situation of one of my "readers" (:-D a kiss dear if you read me). I won't tell what happened but...on my opinion..that maybe count less than zero...a wedding planner doesn't have to suffocate you every day since the very first one to the wedding day, but at the same time is not right to make a couple wait for weeks or months to give news on what you are doing. Everyone of us has a different way of organizing a wedding and his/her work method, I can talk only for myself and for matters me , I have some "fixed" dates to follow and usually I send messages or call at least once a week, increasing my contacts while we are approaching the date. At the end I can even have contacts once a day and even more (is that true Stella dear ?:-D a kiss). For sure what I am convinced of is that a wp primary job is to follow emotionally and support a couple before the real and material organization of the wedding. To cuddle them.

well..there isn't a fixed schedule time for the contats with a wp, there are no rules except those you create with her/him and make you feel comfortable.

what does DIY mean?
I don't have to explain this to anglo american persons, but for the rest means "do it yourself". I've found that there some really great DIY ideas on american sites and I truly adore them!


ok, I hope to have helped someone and during this week we'll begin again with tips for a budget wedding! kissesssss :-D




e questo è un meraviglioso esempio di partecipazione DIY..vi mandano tutti i vari elementi per comporre le vostre partecipazioni così come nella foto e pensate voi alla stampa..o a scriverlo a mano perchè no?

and this is an example of DIY invitation..they send you all the components to "build" your own invitation as shown on the photo and than you have to think of the print..or writing by hand why not?

source: www.trulymadlydeeply.com.au

15 commenti:

  1. Purtroppo mi blocca un po' l'inglese.. certo l'ho fatto a scuola e me la cavicchio.. ma certo non parlavamo di matrimoni e bomboniere.. perciò fatico a leggere questi meravigliosi siti americani (primo fra tutti quello della St.Martha - che mi interessano anche parecchio perchè vorrei che il mio matrimonio fosse il più personalizzato possibile.. insomma, mi piace da matti l'idea di prepararmi le cose da sola o comunque in famiglia).
    Non è che esiste anche qualche buon sito in italiano da "spulciare"?
    Baciotti :))

    RispondiElimina
  2. Ciao tesoro è sempre un piacere leggerti e vedere l'entusiasmo che metti nel tuo lavoro!
    Ti abbraccio forte forte
    fra

    RispondiElimina
  3. bellissima!!!
    buon inizio settimana!!!
    mi son messa qui,carina carina a leggermi tutte quest notiziole ;)

    RispondiElimina
  4. ciao!
    invece io adoro il sito"style me pretty"...
    diciamo che ci trovo mille spunti la il matrimonio dei miei sogni!
    ne trovo talmente tanti che alla fine credo che faro' fatica capire cosa voglio davvero...
    per quanto riguarda il "fai da te" diciamo che lo reghelerei a piccole cose...tipo tableau,libretti per la messa,cartoncini per il riso ...

    RispondiElimina
  5. Uhm, su questo post non ho molto da commentare se non che sono favorevole al DIY... a patto di saper fare.

    RispondiElimina
  6. buon lunedi silvia! questo metodo "fai da te" secondo me è interessante perchè permette alla coppia di risparmiare, ma solo se è capace di fare tutto da sè! io non sarei proprio in grado di confezionare una bomboniera o chissà quale altra cosa, sono negata con i lavori manuali! :P

    RispondiElimina
  7. I've learned so much about weddings here! We all miss you too! :)

    RispondiElimina
  8. @buongiorno tesorino sole!!:-P di siti italiani non ne conosco molti, ma cerco e ti dico.bacio
    @Fra un bacio a te e grazie di esserci sempre!
    @Mirtillina! buona settimana a te tesoro! bacio grandissimo
    @chiara ciao benvenuta! anche io adoro style me pretty, però hai ragione attenta a non fare indigestione di idee..un po' di confusione è automatica :-) abbraccio
    @Grissi uhmm..certo saper fare è sicuramente alla base , ma credimi ci sono tante cose mooolto facili da fare e di grande effetto :-P
    @Babi buongiorno stellina come stai? anche io penso che sia necessaria un po' di manualità, ma per chi ce l'ha è un metodo per risparmiare forse qualcosa e per chi non ce l'ha anche di imparare..non si sa mai..impara l'arte e mettila da parte no? bacio tesoro!
    @tbd..honey I miss you too!!

    RispondiElimina
  9. Ok, grazie!!!!
    Aspetto una tua soffiata :)
    Baciotti

    RispondiElimina
  10. Ciao Silvia!
    Anche io prima delle mie nozze ho fatto un'indigestione di siti americani.. e ho accumulato talmente tante idee che potrei risposarmi almeno altre 100 volte :)
    Fare da me molte cose però mi ha permesso di rendere il mio giorno molto personale, e tutti hanno apprezzato, ma che fatica!

    RispondiElimina
  11. Hello my dear twin!

    Happy and a little heartache to know that my twin is having good business, but also working hard. Take care you, you have our support always.

    The card is DIY? How very original and unique!

    RispondiElimina
  12. @sole appena posso ti scrivo ;-)
    @Laura sicuramente è stata un grande fatica..ma quanta soddisfazione poi? vero? :-D
    @stardust!! my sweet twin..are cudlling your bear? :-) love you too dear!

    RispondiElimina
  13. Credo si possano fare anche delle magliette DIY ... ovvero darsi da fare, rimbocare le maniche di fronte alle difficoltà della vita , un "fai da te" dal respiro più ampio :-)
    Baci e abbracci assortiti

    RispondiElimina
  14. Hello sweetie, it's lovely to be back blogging and viewing your posts.

    May I wish you and yours a Very Happy New Year and may all your wishes and dreams come true!!

    Rosie x

    RispondiElimina
  15. Ma che meraviglioso sito ho trovato ... Io mi sono sposata a maggio 2006 e mi è piaciuto tantissimo organizzare il mio matrimonio .. ed ora mi piacerebbe tantissimo trasformarlo in lavoro ... Ma non saprei da dove cominciare .. sarebbe veramente un sogno farlo diventare un lavoro!
    Complimenti ... peccato che non l'ho scoperto prima ... qlc ideuzza te l'avrei rubata di sicuro per il mio matrimonio .. Ora ti metto tra i blog da seguire ... Giugiù

    PS: hai qlc consiglio da darmi?1 punto da dove partire per trasformarlo in lavoro?Grazie!

    RispondiElimina