mercoledì 26 gennaio 2011

Anno nuovo..approccio nuovo

No vabbè non mi iniziate a fare commenti che sono sparita perchè mi sento già fin troppo in colpa :-P.
La tanona non è neanche la grande colpevole di questa assenza...siete voi. Tsè.

e per chi voleva vedere la carta da parati nel mobile..sono riuscita a staccarmi in tempo per la foto :-P

Eh già.
Chi è che mi sta' riempiendo di richieste e di appuntamenti e di tante progetti e domande? ahhh la tanona no davvero eh! :-D

Insomma non voglio fare di questo post l'altare della falsa modestia e della "se la tira" , non sarei io per niente, ma voglio veramente ringraziare tutti per l'affetto che mi dimostrate ogni giorno, non solo con richieste per matrimoni , ma anche con piccoli messaggi che voi credete non importanti, per me sono la luce di ogni mio giorno.

Grande grande grazie anche a chi mi sta' dando la meravigliosa opportunità di gestire il design personalizzato per il proprio matrimonio, io e il team ci inchiniamo alla vostra disponibilità. Sono troppo emozionata e contenta.

Detto questo..approccio nuovo. Ahah no no non cambio il mio blog o come lavoro (beh alcune cosine ,ma ne riparleremo), ma vorrei spendere due parole oggi per le coppie che stanno iniziando adesso il loro percorso "organizzativo" e hanno la volontà o curiosità di contattare una wedding planner.

Questi consigli sono per voi..per farvi ottenere il massimo dai contatti che potete avere con me o una mia/mio collega.
Perchè dopo anni di esperienza una cosa mi sembra di aver capito (nella mia piccola realtà), ed è che a volte le coppie non hanno il giusto approccio e/o le wedding planner non hanno a loro volta il giusto approccio.
Ho sbagliato (almeno da quello che ho capito) molte volte agli albori della mia carriera e vorrei mettere quel poco che posso darvi a disposizione di tutti per poter ampliare le vostre chance di ottenere il meglio del meglio, ma ..diciamo la verità....anche per poter "sdoganare" passo passo la figura dell'organizzatore di matrimoni (che ancora vacilla vero? uhmm.già).

Visto che le cose da dire sono secondo me diverse, affrontiamo le due parti separatamente. Partiamo dalle coppie :-)

Per le coppie:
E' veramente emozionante per noi wp ricevere un vostro contatto, leggere trepidante quelle righe su un'email che ci aprono un piccolo portoncino sulla vostra vita e sui vostri sogni e noi cerchiamo di entrarci nel modo più rispettoso di cui siamo capaci. Spesso ricevo email con anche dettagli meticolosi su quello che chiedete e che volete e questo è molto importante per noi, altre volte sono più leggere e solo di primissimo contatto..ma che voi abbiate le idee chiare o meno, che voi siate solo curiosi o meno..questo è quello che vi consiglio per ottenere il massimo da queste email , altrimenti rimangono un messaggio nella virtuale sfera e niente più
(scusate la listina della lavandaia ;-) )

1- Se "gettate" un contatto molto vago giusto per sondare il terreno e la wp risponde in modo adeguato , disponibile e gentile chiedendovi però più dettagli sul vostro matrimonio prima di esporsi su preventivi ed eventuali consigli economici, rispondete :-). Sembra un consiglio stupido.. :-P lo so..ma succede veramente fin troppo spesso che a quelle email di richiesta...non segua niente.
La mia paura da wp è che la coppia in questione abbia forse un pochino di riserbo o di paura nell'esporsi troppo (vi capisco tanto guardate..il mio è un lavoro molto delicato) e non sanno da dove iniziare.
Consiglio: a quella email di risposta fate seguire un appuntamento almeno telefonico (se non è possibile incontrarsi) perchè rendersi conto che la wp è una persona come voi che è completamente a vostra disposizione vi aiuterà a "sbloccarvi" . E tutti quei dettagli saranno importantissimi per darvi le migliori proposte :-)

2- Se la vostra email (più o meno dettagliata) è mirata ad avere in modo immediato un preventivo , magari aspettandosi di chiarire "quanto mi può costare questo matrimonio", "quanto costa la wedding planner" e simili.
Consiglio: per quanto riguarda il "quanto mi può costare.." su quello nessuna wp potrà darvi la soluzione all'istante con un costo, prima di tutto perchè siete voi a stabilire un budget massimo che è quello che sentite giusto per la vostra situazione (e siamo noi ad aiutarvi a raggiungere il massimo con tale budget) , possiamo darvi dei limiti sotto i quali potrebbe essere difficile organizzare un evento per come lo immaginate (per esperienza sono cifre che vengono in mente molto velocemente) ma più di così non sarebbe neanche giusto darvi degli importi nella nostra email di risposta. Vorrebbe dire non dare il giusto peso alla vostra coppia e non essere professionali (i pacchetti low cost sono un po' un eccezione , ma anche su quelli io personalmente tendo a non dare limiti fissi).
Per quanto riguarda il "quanto costa il servizio di wp" è un argomento che abbiamo trattato altre volte, ma c'è sempre tanto da dire anche perchè ognuna di noi gestisce questo in modo personale, ma vi do' la mia visione che potrebbe anche essere sbagliata però è quello di cui sono convinta.
Agli inizi ad un'email del genere rispondevo con una bella email di risposta corredata da bravo e bel file in pdf con il preventivo, che al massimo poteva essere modificato in base alla dislocazione "italica" (ahah) della coppia, cioè se toscani o meno. E stop.
Uhmm..no non va bene, o almeno non va bene per me.
Da un po' di tempo a questa parte , non mando più preventivi "standard" perchè ogni coppia è speciale e ha bisogno di un'assistenza unica. A volte ho avuto paura che qualcuno pensasse che "ecco ha visto che noi possiamo spendere di più allora ha aumentato.." no no vi sbagliate perchè, anzi per ridicolo che sembri , l'avere un budget basso è indice di anche più lavoro organizzativo rispetto ad un budegt alto , non stiamo a snocciolare troppi dettagli su questo punto perchè ci vorrebbe una giornata anche perchè ogni caso è a se' stante, ma per esempio un low cost non è per niente banale da organizzare. Quindi su questo tranquilli.

Quello che dovrebbe ,sempre secondo me , essere fatto (cosa che io faccio ) è chiedere di parlare o di incontraci per sviluppare alcuni dettagli che sono importanti richieste e solo dopo dare un preventivo.
Questo vi assicura (se vi fidate della professionalità della wp che contattate) che sia un preventivo realmente mirato per voi e per le vostre richieste.
Tanto state tranquilli che i preventivi non si discostano di grandissime cifre, ma un minimo di studio in più su questa cosa non guasta mai no?
Il mio servizio è delicato , vero, ma proprio per questo mi sembra dovuto nel rispetto delle coppie che mi contattano di non "sparare" semplicemente una cifra così identica per tutti. Non vendo un oggetto, vendo la mia abilità organizzativa.

Ergo..se io o una mia collega vi chiede di avere maggiori dettagli , di parlarvi,di conoscervi,senza rispondere direttamente alla vostra richiesta di preventivo economico diretto..non vi arrendete ;-). Non è una perdita di tempo parlarne, vi viene mostrata una grande professionalità invece.
Senza niente togliere a chi fa altrimenti anche perchè ognuno ha le proprie verità che sono difficilmente paragonabili l'una con l'altra.

Insomma se quel primo contatto con la wp vi entusiasma anche solo un po' per qualsiasi motivo..datele un chance. Pleaseeee :-D (tiro acqua al mio mulino? neeee ;-))

3) ultimo consiglio.
Contattare una wp per curiosità sulla sua figura è meraviglioso, perchè è la curiosità che muovo il mondo, senza saremo incancreniti nelle nostre posizioni. Quindi contattateci pure tutte le volte che volete anche con mille domande, questo ci rende felici perchè abbiamo il modo di farci conoscere e di far conoscere la nostra professione.
Ma mi permetto di bacchettare i rarissimi casi di contatti dove vengono richieste informazioni su contatti, fornitori, location, in modo molto particolareggiato. Per quanto io non sia una persona così rigida da non aiutare per niente chi non è mio cliente , non posso non esimermi dal difendere la mia categoria e soprattutto la parte della mia categoria che è pagata dai clienti e non dai fornitori. Darvi dei nomi , dirvi.."ma perchè non senti quello, o vai a vedere tale villa" ad una prima email di contatto..non è professionale da parte mia ,ma voglio essere proprio chiara ..non è corretto nei confronti del mio impegno sul lavoro (grandissimo) e delle coppie mie clienti.
Quindi non pretendete soluzioni immediate dalla wp , se foste nei miei panni non lo trovereste corretto neanche voi no? Siete in buona fede lo so per carità..ma otterreste di più in altro modo.
E bando (visto che siamo nella chiarezza più completa) a quelle (rarissime per fortuna) email dove si cerca di estorcere qualche informazione a titolo gratuito per poterle usare senza poi dare l'incarico alla wp che ha fornito tale informazione. Buhhh..agli inizi pur di lavorare ho risposto a qualche email di questo tipo, sperando che qualcosa ne venisse fuori, certi errori me li porto ancora addosso, mi sono sentita usata anche ferita (daii..datemi bacino per la buaaaa :-P ..rivolto alle mie allieve ;-) ).
Il rispetto deve essere a doppia corsia.

Anche un wp ha un cuoricino.

Per le wedding planner ...to be continued

9 commenti:

  1. Io mi sento di sottoscrivere ogni santa parola di questo post.
    Trovo tutto realissimo e accade ogni giorno!

    La penso esattamente come te,e mi batto ogni momento,ad ogni mail perchè sia così.
    Spessissimo,alla prima risposta invitando ad un incontro per "capire" bene di cosa stiamo parlando..ci risponde un gran bel vuoto..Enorme.

    Le scottature sono servite anche a me,agli inizi ero super disponibile,poi,qualche bruciatura (di quelle che si, aih! la bua e qualche lacrima amara),mi hanno fatto assumere un atteggiamento disponibilissimi si,ma anche rispettoso del mio lavoro e della fatica che faccio ogni giorno.


    Quindi Silvia,clap clap!

    RispondiElimina
  2. Maestra chiama, allieva risponde! ....smack!
    Questa è l'idea di wedding planner che ho in testa. Si! Sono sempre più convinta di quello che vorrò fare da grande e se questo accade è perchè è sempre più grande la stima che nutro nei confronti di professioniste come te, Fatamadrina e tante altre che amano e si impegnano nel loro lavoro!

    Bellissimo post Maestra...veramente!
    Utile, non solo per le coppie di futuri sposi, ma soprattutto per future wp che dal tuo esempio possono solo che imparare!
    Inevitabilmente errori ne faremo anche noi alle prime armi, ma il detto "wp avvisata mezza salvata" non è stato mica ideato per nulla! no?!
    baci

    RispondiElimina
  3. BRAVA!!! Sono un po' preoccupata per la parte che riguarderà le wp, chissà cosa avrai da dire.
    Di solito dal tono della prima mail intuisco se ci sarà seguito o meno, esperienza, ma non nego che dispiace sempre,a volte basterebbe solo un grazie per avermi chiarito le idee..
    Comunque quando capiterò dalle tue parti una visita alla tanona è d'obbligo!

    RispondiElimina
  4. @Simonawp e proprio perchè questo mestiere deve ma proprio DEVE essere sdoganato, meglio parlar chiaro no? :-) sono contenta di trovare nelle mie care colleghe un punto in comune. Grazie a te!
    @Vero ecco grazie stavo aspettando te.. :-)
    grazie cara ed è proprio vero (blah che gioco di parole) ma le nuove colleghe possono prendere qualche spunto di esperienza dalle nostre capate nel muro ;-).
    bacio
    @evenths GRAZIE! sei troppo gentile! verossimo con gli anni inizi a fiutare lontano un miglio chi ha convinzione di proseguire o meno già da due righe di email . Però hai ragione, qualche volta anche un semplice "no grazie" farebbe molto piacere. :-D ma scherzi ti aspetto a braccia aperte (e mani incollate :-))

    RispondiElimina
  5. Smack!!!!!!!Ecco Maestra!!!!Ho tirato fuori il quaderno degli appunti e ho segnato tutto, si impara dagli sbagli e noi ciovani wp in erba abbiamo la possibilità di imparare dai migliori nel settore e sperare, parlo al plurale penso valga anche per una certa Veronica :), di arrivare ai tuoi livelli Maestra....le nostre teste sono pronte per le capate al muro!!!!!Baci :)

    RispondiElimina
  6. Io (purtroppo) non son ancora riuscita a seguire un tuo seminario, però leggendo il tuo blog mi sento (eccome!) un'allieva! Quindi Smack! Ecco anche il mio bacio!
    A quando il prossimo seminario?? Anche se mi sa visti i lavori nella tanona e gli impegni sarà un po' in là :'(
    Ma se passo vicino a te posso infilare la testa e dirti "ciao"?
    A presto!

    RispondiElimina
  7. @Costa eccola all'appello :-)grazie! eh allora se volete arrivare ai miei livelli c'è poca strada..almeno scegliete qualcuno più in altino no? ;-)
    @sissi presto ci sarà il calendario dei seminari ..eh sì ancora un pochino di pazienza ma arrivano e nel frattempo grazie per il bacino :-D grazie grazie! ti conto come futura allieva! certo passa quando vuoi..cioè prima fammi aprire :-P ahaha

    RispondiElimina
  8. Che bello, riesci sempre a cogliere nel segno. Brava, per la deontologia professionale, che applichi con tanti sacrifici. Sono così stanca di vedere in giro tanti improvvisati che vanificano, col loro modo di lavorare, il nostro sforzo di mantenere un rigore professionale, uniti alla costanza e alla gentilezza. Grazie!

    RispondiElimina
  9. Chissà perché questo post viene sempre la tentazione di scriverlo anche a me in questo periodo... :-) D'ora in poi mi limiterò a linkare il tuo!
    Vogliamo parlare di chi chiede di fatto una consulenza completa "così, per darmi un'idea" e quando declini cortesemente spiegando le tue ragioni sparisce senza neanche un "pazienza, grazie lo stesso"?!

    RispondiElimina