martedì 11 gennaio 2011

I buoni propositi

..shhh..non ci fate caso. Sono qui in incognito ;-)

Ahhh..come già il 12 gennaio? ma e i primi 10 giorni di questo mese dove sono volati? oh signur ecco che inizio a perdermi anche i giorni..uff.

BUON ANNO NUOVO TESORI!!
che bello iniziare questo nuovo anno insieme a voi e con tanta energia e tanti auguri a tutti di tanta serenità e salute.
Come sono andate le vacanze eh? a chi le ha fatte ovvio ;-)

News?
Yeahhh

Ecco questa è la zona meeting della nuova tanona.


Ok è ancora da allestire nei dettagli..è abbastanza spoglia..ma io adoro questa parte della tanona perchè è sempre immersa nella luce del sole , completamente bianca (e abbiamo sudato per avere tutto quel bianco ahah) , è calda.
E' una anteprima di quella che sarà la zona di incontro con le coppie e di meeting con tutto il team di design e...tanto altro. Ma ancora non anticipo niente ah ah perfida sono :-D.

Confermo ufficialmente che il numero telefonico è rimasto lo stesso della tanina 055 0501755 olè , questa è una grandissima cosa.

Passiamo a noi , a cose più importanti.
Avete fatto i buoni propositi per il nuovo anno? Io sì.
Bah in realtà come sempre le stesse cose..dimagrire un po', bere più acqua (bevo veramente troppa poca acqua e inizio a sentirne gli effetti), coccolarmi di più ecc ecc..blah blah blah.
Sì vabbè.

Ma questo 2011 è partito anche con una bella lista di propositi professionali che ho deciso di scrivere a lettere cubitali da qualche parte nella tanona (ora ho molto posto ah) perchè ho imparato nel tempo e con il passare degli anni di carriera , essere particolarmente importanti per me.
Ma visto che condividere è sempre una forza collettiva, magari questi piccoli propositi da questa piccola wedding planner , potrebbero essere utili a qualcuno di voi la' fuori.

- Dedicare una ora ogni giorno alla ricerca di nuove idee. Ho imparato nel tempo che la creatività va coltivata in modo continuo e assiduo.

- Essere molto paziente.. molto di più. Ho imparato nel tempo che le occasioni migliori si sviluppano in tempi lunghi e le famose "porte" si aprono anche con qualche momento di ritardo. Ma ho anche constatato che sono davvero dei "portoni " quando è così..è vero. Credeteci anche voi.

-Di seguito il ragionamento che ne viene fuori è che la fortuna (se così la vogliamo chiamare) si nasconde spesso dietro alla sfortuna (sempre se così la vogliamo chiamare). Proposito che porto avanti già da un anno e che funziona alla grande : essere contenti anche degli ostacoli e delle difficoltà che trovate nel vostro percorso, perchè state tranquilli che se una certa cosa non è successa è solo per il vostro bene , perchè qualcosa di migliore vi aspetta dietro l'angolo. Mai abbattersi.

- In passato ho fatto alcune volte l'errore di "svendermi" per poter lavorare. Questo è successo agli albori , ma ancora oggi ne pago qualche conseguenza. Tutto è dovuto agli inizi , perchè la gavetta è necessaria e importantissima, ma un consiglio che vi do' è ..appena vi sentite più forti sulle vostre "gambe" lavorative non deprezzatevi, non umiliatevi, non fate sconti, non fate promozioni, non accettate di lavorare a compenso quasi zero.
Voi e il vostro lavoro valete, siete un professionista che da' un servizio e solo voi potete sapere quanto lavoro c'è dietro a quel servizio.
Proposito? Oggi Magnolia è arrivata finalmente a dare un preventivo e sentirsi sicura di quello che dice e di quello che chiede , perchè sa quello che da',ma non mi dimentico mai il proposito di non cedere alla lusinga della possibilità di lavorare di più per compensi non adeguati.

Sono solo quattro propositi, ma li considero fondamentali per ricordarmi sempre di eliminare le insicurezze dal mio io.
Perdo troppooooo tempo quando mi sento insicura. E ho troppa vita da vivere per perdere tempo.

Quanti di voi si sentono come paralizzati dalle paure, dalle insicurezze?
Pensateci bene.
Quanto tempo sprecate nella vostra giornata presi dalle vostre insicurezze? Cercando di capire come essere, come fare, "ma se non sono in grado?" , " e se mi dice no?" e via di seguito.
Io ci sono passata prima di voi ,credetemi non scherzo. E tutt'ora mi ritrovo a volte ad aver perso tempo prezioso della mia vita..semplicemente sprecato in preda a paure e a sentirmi inadeguata.
Pensare, ripensare, aripensare, dubbi, rimorsi, rancori, invidie, gelosie...sono tutti sentimenti che vi indeboliscono e che vi abbattono piano piano. E piano piano vi ritrovate per terra.
Fare la wedding planner ...anzi fare l'essere umano..prevede sicurezza e serenità.

Non saremo mai (e mi metto anche io nel mucchio) delle brave wedding planner se non ci togliamo questo peso dalle spalle.

Compito della settimana (ora anche i compitini vi do') : mettete da parte tutti i dubbi e paure, e impegnatevi con tutte le vostre forze sui vostri progetti di vita che meritano sicuramente la vostra totale attenzione.
Lo so..questo post non c'entra niente con matrimoni o organizzazioni..ma è quello che imparo è a vostra disposizione lo sapete e sto' provando sulla mia pelle quanto una wedding planner può dare se si libera di sentimenti negativi. E' incredibile quanto si riesca a dare il massimo alle coppie.

Lungi da me fare la predicozza , volevo chiedervi di seguire i propositi insieme..vi va? proviamoci.

Buon 2011 tesori miei...il migliore augurio che posso fare a me stessa è di passarlo insieme a voi con gioia e l'allegria .

E dal prossimo post si torna al vecchio caro blogghetto da brava wedding planner ;-)

12 commenti:

  1. Ti leggo da un po', e...questo post non parlerà di matrimoni, ma mi ha toccato da vicino! :-)
    Faccio la musicista (classica) e il tener duro nonostante le sconfitte (apparenti o no, non si sa), il portar pazienza, il non svendersi (...eddai, pure tutto il resto!) me li sento molto cuciti addosso.
    Grazie... ♥
    Sei una splendida persona, brava, con delle gran belle idee, e soprattutto forte. Ti leggo sempre con molto piacere e ti auguro ogni bene!!
    Intanto mi segno i propositi e magari me li appunto da qualche parte, giusto per darci una sbirciata ogni tanto... ;-)

    RispondiElimina
  2. brava Maestra! come al solito il messaggio è arrivato dritto dritto dove doveva arrivare! che dirti?! Ci proviamo! Ma mi raccomando, ci proviamo insieme!
    Che bello leggerti e avere la tua compagnia! Non vedo l'ora di venire a trovarti e vedo già che hai preparato (da brava padrona di casa) due bei posti letto per me e Costa! ihihihi....un bacio enorme!

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Concordo con Vero, le tue parole arrivano dove devono arrivare caspiterina, e così, grazie a te Maestra anche ooggi ho qualcosa su cui riflettere!!!!Effettivamente sembrano comodi i divani, Vero prendo quello di destra ok??? :) un bacio grande Maestra e ben tornata

    RispondiElimina
  5. ......non ho canellato il commento perchè avevo scritto una cavolata eh......mi è solo salito il gatto sulla tastiera......cosa devo fare con sta palla di lardo!!!!!

    RispondiElimina
  6. quanta saggezza con il nuovo anno!! mi serviva questo post in questo momento, neanche ti fossero arrivate le vibrazioni. Hai ragone, piccolo aneddoto: l'altro giorno dovevo prendere del cartoncino per un avoro, arrivo davanti al negozio e mi trovo un cartello posticcio con scritto "chiuso per mancanza di energia elettrica" , non sapevo se ridee o piangere,il colore che mi serviva lo hanno solo loro in città, il tempo era tiranno,sconsolata torno in ufficio,qui mi cade l'occhio su n rimasullo di un vecchio lavoro del colore che mi serviva e della quantità giusta, vedi il destino mi ha fatto risparmiare un euro ;0). Come dice un mio caro amico " la cose vanno sempre nel miglior modo possibile"

    RispondiElimina
  7. Bellissime parole, da scrivere davvero a lettere cubitali sullo specchio, prima di iniziare ogni giornata! Grazie per lo spunto di riflessione!

    RispondiElimina
  8. @Erica grazie per il tuo commento è un grande piacere conoscerti. Tieni duro sempre, a volte è facilissimo..a volte è durissima..lo so. Ma ripaga. Ti sono vicina e grazie di tutto
    @Vero uhmm..letti? mannaggia in cosa mi sono infilata con voi due.. :-D
    @cospa ecco l'altra..con il gatto lardo? certo io mi merito allieve così.
    Le migliori ;-). Venite belle venite che c'è da spolverare tutti i giorni ora ahaha
    @evenths mahh saggezza no. diciamo esperienza e volgia di non lasciarmi più andare allo sconforto :-D. ahh vedi? proprio quello che intendo. Grazie a te!
    @sposesmaniose grazie grazie..è un piacere averti qui con noi.

    RispondiElimina
  9. Grazie Magnolia: sono parole che cerco di ripetermi nella mia testa da un po' di tempo: autostima, sicurezza, paure, dubbi eccetera eccetera. Talvolta, è logorante farsi mille domande prima di fare mezza azione: non so voi, ma penso che questa sia una caratteristica decisamente femminile, questo sentirsi sempre a metà tra un carciofo spezzettato e un'aquila reale. Bisognerebbe solo accettare la propria umanità, e forse andremmo avanti con maggiore tranquillità e sicurezza :) Il sentire che alla fine questo atteggiamento, che si nutre di pazienza e consapevolezza di sé, porta da qualche parte, mi rende serena. Grazie carissima!

    RispondiElimina
  10. Cara Magnolia sei così simpatica e piacevole che,se mi viene abbastanza faccia tosta,se ripasso a Firenze vengo a salutarti nel tuo studio!Dicendoti che sono una lettrice del tuo blog,che figura!Sono E quella che parla sempre del verde

    RispondiElimina
  11. @Maricler grazie a te per la tua presenza e per il coraggio che invece hai , è solo che devi riconoscerlo nei tuoi tratti personali
    @cara anonima "verde" :-) eh ma passa passa, molto volentieri. Figura non direi, una grande gioia sì invece

    RispondiElimina