giovedì 17 gennaio 2013

Il mio segreto? Dare di più e aspettarsi niente


La traduzione sarebbe "Dai di più e aspettati di meno" , ma io ti dico 

Dai senza aspettarti niente

 
Il mio mantra
Il mio motto
La mia nuova regola di vita

e la differenza la vedi anche tu in quello che faccio e come lo faccio sono sicura

Ma non è solo una bella cosa a livello umano, è anche una delle basi fondamentali anche del lavoro perchè quando smetti di aspettarti qualcosa indietro, inizi a essere più tranquillo

Pensaci

quante volte hai mandato via un preventivo e il tuo pensiero è rimasto incatenato a quel preventivo e tutte le volte che apri la casella email hai l'agitazione e speranza che ti abbiano risposto?

quante volte proponi una collaborazione a qualcuno e speri che ti dica sì ?

quante volte incontri probabili clienti e quando finisce l'incontro rimani con la mente attaccata a loro e a quando mai ti richiameranno?

troppe volte 
l'ho fatto anche io per anni e ogni volta che non avevo il risultato che speravo ci rimanevo così male da quasi piangere, ma cosa pensi che succeda sul serio alla tua mente quando rimani incatenata alle aspettative?

1. non ti concentri più come dovresti sul lavoro perchè la tua mente è sempre iper impegnata a capire perchè non ti rispondono, quando lo faranno e cosa

2. perdi via via la tua autostima perchè pensi che il non ottenimento del risultato sia colpa della tua poca esperienza o peggio..della crisi, quando forse, se tu usassi il tuo tempo in modo migliore, capiresti che puoi usare tante strategie di marketing perfette...ma ti richiedono tempo e mente libera. 

3. con il tempo, l'ansia monta e non vendi più il tuo servizio, ma pur di "vendere" vendi il prezzo del tuo servizio...cioè pensi che scontando o abbassando potrai avere quella risposta, ma non funziona così

La tua mente DEVE essere libera e tranquilla per poter lavorare serenamente, per progettare nuove idee, per creare collaborazioni, per fare più marketing, per scrivere meglio i tuoi post, per dare di più al tuo lavoro.

cosa che ora non fai

Ti insegno una cosa, piccolo trucco che trucco non è:

quando mandi via un'email con un preventivo o con una risposta ad una richiesta fai così

Scrivi
Allega
Invia
Cancella dalla mente

non hai bisogno di continaure a pensarci, invia e resetta la testa, dimenticati di quel preventivo, dimentica.

Il nostro cervello è grande, può farci ricordare cose meravigliose, ma può anche aiutarci a scordare cose che possono distogliere l'attenzione, impara ad usarlo come tuo alleato.
Quanto più serenamente vivi se cancelli quell'attesa? 
Quanto energia e lucidità in più per lavorare al meglio?

Io ho imparato e da quando non mi aspetto, ricevo anche di più ^_^ grazie anche a te mio tesoro


Aiuta te stesso a essere lucido


La nostra community si basa anche sui commenti che lasci qui sotto..fai sentire la tua voce e fammi sapere cosa ne pensi , condividi e apriti agli altri...solo questo è il segreto del vero successo
 

 
Ti sei iscritta alla Mewsletter? inserisci la tua email e nome nelle caselle in alto a destra e aprirai le porte ad un magico mondo fatto di informazioni, idee e tante sorprese

post signature

34 commenti:

  1. E cosa vuoi che commenti...è tutto vero...tutto ciò si trasforma giorno dopo giorno in macigni pesantissimi sotto i quali si rischia di rimanere schiacciati.
    Ci vuole maggiore "spensieratezza", è vero. Proverò a mettere in pratica il tuo metodo. :-)
    <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma non è neanche spensieratezza è essere professionali, io voglio dare il massimo e lo voglio fare con la testa quadrata.
      Sono una persona in gamba come lo sei tu, quindi dobbiamo solo farlo vedere no? ^_^

      Elimina
    2. Sì scusami, intendevo spensieratezza nel senso di liberare la mente per essere in grado di mantenere la concentrazione e sentire meno l'ansia. Essere un po' più "easy" e meno preoccupata di tutto e di tutti. Solo così posso essere davvero professionale, giusto?:-D

      Elimina
  2. è un gran bel consiglio il tuo.pure io spesso,troppo spesso,ho vissuto male per via delle aspettavive ma ho capito che quando non ti aspetti niente ti arriva molto e di più di ciò che aversti sperato perchè la vita ha in serbo per noi cose sempre soprendenti.non è sempre facile però stare nel presente e cancellare i pensieri,la mente va da sola...il segreto è essere presenti sempre a ciò che si fa.stando appunto nel presente.nel qui ed ora.con un pò di allenamento diventa una sana abitudne.ciao ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Roberta! essere SEMPRE PRESENTI è la base e solo una mente libera ^_^

      Elimina
  3. Niente papiro stavolta? :-o
    Ci sto rimanendo troppo male!
    Cmq, è vero, hai ragione, d'ora in poi sarà il mio mantra.
    W Magnolia! ^_^

    RispondiElimina
  4. Ma per caso abiti con me? Cioè riesci a capire esattamente quali possono essere i miei dubbi, paure e perplessità. Questo periodo che precede l'apertura del mio sito web sta diventando un incubo. Ogni giorno scrivo la mia to-do-list e dico "ok ok so esattamente cosa fare" ma poi mi ritrovo puntualmente a fine giornata e non ho combinato nulla...arggggg

    Grazie mille silvia.. con te mi sento meno sola..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :O come hai fatto a vedermi accanto a te? eppure mi sono nascosta -_- ahaha

      produttiva mai impegnata Maria

      non sei MAI sola ricorda che io sono qui

      Elimina
  5. Vero. Applicabile a tutto. Ad un lavoro che aspetti, in amicizia, in amore.
    Smuack!

    RispondiElimina
  6. Hai perfettamente ragione, bisognerebbe prendere la vita con più leggerezza e con meno aspettative...il che non signifa essere leggere ma più consapevoli di aver svolto bene il proprio lavoro ed essere appagate da questo. Grazie del consiglio.... quasi da tatuarsi sulle mani che battono i tasti della tastiera!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. consapevoli, sveglie, attente e pronte sempre tutti i giorni senza mai perdere la testa

      tutuaggio tutuaggio tutuaggio tutuaggio ^_^

      Elimina
  7. grazie!!! è verissimo e poi si può applicare non solo al lavoro!! l'attesa rode lo stomaco e ci distrae da tutto il resto...la mente libera è più lucida e lavora meglio!! poi naturalmente a volte risposte non ne arrivano e altre volte arrivano quando meno te l'aspetti e magari le apprezzi di più !!!
    a presto!!
    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. distrae pesantemente da tutto quello che è necessario fare per lavorare e produrre

      a presto mio tesoro

      Elimina
  8. Giusto, giustissimo!!! Spero di riuscire a mettere in pratica i tuoi consigli!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo che lo puoi fare...è semplice fai e dimentica di aver fatto.
      niente più ansia se qualcuno ti risponde o meno...che bellezza!

      Elimina
  9. Vale la pena farlo sul serio. Ho sempre dato tanto alle persone, sparpagliando però le mie energie nella speranza che qualcuno almeno riconoscesse i miei sforzi.
    Da quando do senza aspettarmi nulla indietro riesco a stare concentrata sui miei obiettivi (che sono tanti in questo periodo di grande fermento aziendale) e le soddisfazioni che sono arrivate da questo atteggiamento molto più propositivo sono per ora piccoli (beh, non proprio tutte...!) ma sono in aumento e questo è davvero incoraggiante.

    Funziona. Davvero!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ci sono persone che danno tantissimo, molto di più di quanto non venga chiesto o sia necessario, ma non basta se mantieni l'ansia di aspettare una risposta o un qualcosa indietro

      piano piano ne vedrai ancora di più le potenzialità ^_^

      Elimina
  10. hai perfettamente ragione, è proprio una cosa che devo imparare a fare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è semplice...dimentica l'ansia di aspettare una risposta e dimentica l'ansia che se dai devi per forza avere qualcosa indietro, vale anche per il tuo blog e per la tua attivtà. Tu dai qualche informazione in più e non ti preoccupare se arrivano clienti
      la differenza tra dare senza aspettare e dare con lo scopo di avere..la si sente , la puoi affettare con un coltello da quanto è spessa e grande

      Elimina
  11. Indubbiamente è una importante abitudine non lasciare la propria mente a situazioni che rimangono in sospeso... ed è altrettanto vero che quando ci si aspetta poco (o niente), di solito arrivano più opportunità di quando investiamo tutte noi stesse in quel progetto... certo, però, che è difficile mettere in pratica questi consigli quando le situazioni di incertezza sono numerose e da esse dipende il proprio percorso professionale... insomma, ragazze mie, è fondamentale lavorare su se stesse prima ancora di occuparsi del proprio lavoro... speriamo bene... in bocca al lupo a tutte!

    "Che io possa avere la forza di cambiare le cose che posso cambiare, che io possa avere la pazienza di accettare le cose che non posso cambiare, che io possa avere soprattutto l'intelligenza di saperle distinguere". (Tommaso Moro)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...ovviamente quando dico "quando investiamo tutte noi stesse in quel progetto" non intendo dire che non dobbiamo impegnarci nei progetti...ma parlavo di quando quel progetto diventa tipo una ossessione...

      Elimina
    2. eh quando dici investiamo nel senso che ci investono ahaha..sì sì schiacciata come un pollo sotto ad un tir mah

      crepi! e grazie per la sempre bella frase di Moro

      Elimina
    3. beh il senso di oppressione che evoca l'essere "schiacciata come un pollo sotto ad un tir" rende bene l'idea :D
      buona giornata

      Elimina
  12. .............. Senza parole proprio ciò che mi succede, devo passare il post anche al mio maritino che spesso rimpiange anche a distanza di giorni le occasioni perse sul lavoro facendomi salire un'ansia incredibile!!
    Sèesso le soluzioni per lavorare meglio le abbiamo sotto gli occh, ma avere qualcuno (leggasi Magnolia!! :) )che te lo dice forte e chiaro aiuta tantissimo!!

    RispondiElimina
  13. Quanto è vero. Ci lasciamo abbattere dalle delusioni che ci procuriamo. Le aspettative non corrisposte ci schiacciano. Io attualmente sto sotto ad un macigno, spero che questo mantra sia la giusta leva per sollevarlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. brava diventa proprio un macigno purtroppo , giorno dopo giorno sempre più pesante!

      Elimina
  14. Non ho fatto in tempo a leggere le tue parole ieri sera, che già oggi me le sono dovuta ripetere!!! E a ripensarci, forse me le dovrei scrivere anche sul muro davanti al pc, più ce le ho davanti agli occhi, meglio è! ;)
    Poi ti farò sapere le reazioni di stomaco e fegato alla Magnolia-terapia! (di sicuro positive...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. scrivile allora..io me le ero scritte su un post-it e appiccicato da una parte dello schermo pc
      funziona

      Elimina
  15. sei arrivata come un fulmine a ciel sereno! mentre vagavo sul web in attesa di una risposta! Ora dopo aver letto questo post posso dire...basta!! non voglio aspettare cancello...e se sarà sarà!
    mi piace ti seguirò da ora in poi e se me lo consenti condivido volentieri questo tuo post! spero di poter contare su di te anche per le mie prossime avventure..se ti va seguimi anche tu su http://mamma-manager.blogspot.it +mamma manager
    ciaoooooooooooooo

    RispondiElimina