venerdì 28 dicembre 2012

Oggi la Make up artist parla di : FONDOTINTA

Ecco qua..come promesso il primo appuntamento con i Magnolia professionists

con la preziosa e unica Cassandra Make up artist

a te la parola Ilenia cara 

Buona lettura...ah già aspetta! ma anche io sono lettore oggi! ^_^ ahh che bello! 
aspetta Ilenia...

biscotti presi
plaid con Babbo Natale in mutande preso
martini pronto

vai..ci sono ^_^

post signature 




E' con grande piacere che colgo l'invito della vulcanica Silvia..e "in punta di piedi" entro nel suo meraviglioso wedding world!!
Non a caso: "in punta di piedi"..perchè sono una "ballerina in pensione" 

sì sono proprio io impegnata con un trucco favoloso

Mi presento : mi chiamo Ilenia e il mio lavoro di Make Up Artist nasce proprio nel mondo della danza.
Appese le scarpette al chiodo per raggiunti limiti di età.. mi sono dedicata totalmente al make up.
Nonostante io operi in campi professionalmente interessanti come la moda e lo spettacolo.. la sposa è il mio "amore più grande"

Perchè? Perchè: le emozioni che si respirano nel colloquiare con loro nella scelta del look..le ansie che si avvertono tra i ritagli di giornali wedding diligentemente ordinati e la luce che emanano il giorno del loro matrimonio NON HANNO PREZZO!!


Detto ciò: vi farò compagnia nel percorso che Silvia ha pensato per sostenervi nelle scelte migliori del vostro giorno più bello


Metto a vostra disposizione le mie conoscenze per offrirvi spunti e indicazioni utili alla realizzazione del vostro bridal make up



Dopo questa breve presentazione.. ho pensato di partire dalla “base”… in ogni senso!!

Infatti, comicerò questa rassegna di articoli, parlandovi dell'importanza di un buon incarnato nel make up della sposa


Troppo spesso si prescinde l'argomento.. forse, perchè lo si ritiene scontato, concentrandosi esclusivamente sulle tonalità di ombretti e rossetti per la realizzazione del look

In realtà non è un tema da sottovalutare: realizzare una buona base, è tanto fondamentale per la resa di tutto il make up, quanto difficile.


Di prodotti in commercio ne esistono una miriade, e si rischia di perdesi tra fluidi, compatti, in polvere, e quant’altro!!


Cruciale è la scelta del prodotto giusto..che sappia creare un buon compromesso tra la correzione delle imperfezioni e una resa che risulti naturale

Il viso di una sposa deve risultare sano, fresco, luminoso e non costruito, artefatto o finto!!


Per questo, sono da evitare tutti i fondontinta eccessivamente coprenti, anche in presenza di discromie importanti, per evitare quegli orrendi effetti "mascherone" 

Se il vostro viso presenta imperfezioni prominenti, dovrà essere corretto con un buon camouflage

Il fondotinta dovrà avere una texture confortevole, dato che dovrete tenerlo sul viso per tutta la giornata...allo stesso tempo, dovrà resistere a tutte le sollecitazioni tipiche del wedding day

In ultimo, dovrà avere una buona resa fotografica: con l'avvento dell'era digitale in fotografia, il pixel è impietoso nei confronti di prodotti con una grana grossolana e alcune imperfezioni invisibili ad occhio nudo, potrebbero emergere in foto.
Lavorando con i fotografi so quanto siano “allergici” all’uso di programmi di grafica come photoshop, non tanto per il tempo che sarebbero costretti ad impiegare su ogni singolo scatto per correggere le magagne di un “bad make up”.. quanto per il risultato “finto” che sarebbero costretti a pubblicare sul vostro album di nozze!


E quindi come si fa a scegliere un buon fondotinta?

1. Scegliere un colore identico al proprio incarnato, l'errore più comune è di scegliere colori più scuri per colorare la pelle, se volete assumere un colorito più intenso sono altri i prodotti da utilizzare per dare tridimensionalità al volto, senza sembrare una maschera 
Purtroppo spesso per trovare il colore giusto si è costretti a mischiare 2 nuances differenti, noi truccatori lo facciamo quasi sempre.
Per "uso domestico" è sufficiente trovare il colore più vicino al proprio incarnato
 
2. RICORDATE DI FISSARE SEMPRE IL FONDOTINTA CON LA CIPRIA
QUALSIASI SIA LA TEXTURE SCELTA (anche compatta)!!!

3. Per chi ha problemi di lucidità della zona T (vi confido che è un problema che spesso dipende molto dalla qualità del fondotinta:  se è di bassa qualità, la nostra pelle lo rigetta) in ogni caso è opportuno usare fondotinta più leggeri e portarsi sempre una cipria di ritocco in borsetta
Per ridurre ulteriormente il problema esistono prodotti antilucido (ve ne parlerò in un altro post)
ma penso siano passaggi che vale la pena attuare solo in caso di trucchi importanti
per un uso quotidiano vi tornerà utile tamponare la zona con una cipria trasludida quando necessario ;)

Sì, ma quale texture di fondotinta?
Si fa presto a dire "fondotinta"...invece è un gran bel dilemma!!
ho buttato centinaia di € prima di trovare la mia dimensione!!
Chiariamo subito che:
per un incarnato perfetto...abbandonate l'illusione del solo fondotinta...i passaggi corretti sono:
1) Primer (la base che funziona da aggrippante del fondotinta)
2) Fondotinta
2) Correttore [miracoloso prodotto da applicare prima o dopo il fondotinta (a secondo della tecnica usata e del tipo di prodotto)]
4) cipria

Detto ciò, procediamo con la classificazione delle varie tipologie esistenti in commercio e dei loro metodi di applicazione:
- LIQUIDO
- COMPATTO
- MINERALE
FONDOTINTA LIQUIDO
Più o meno fluido, ne esistono in commercio una miriade di tipologie adatte ai vari tipi di pelle, perchè è fondamentale la scelta del prodotto adatto, per avere la resa migliore
E' possibile applicarlo in diversi modi:
1) con un pennello ampio e piatto tipo questo:
2) con una spugnetta
3) con le dita (metodo poco professionale ma valido ad "uso domestico")
La prassi valida per tutti e tre i metodi di applicazione prevede che si riponga una quantità di fondotinta sul dorso della mano.
Servendosi del pennello o della spugnetta o delle dita, prelevare un pò di prodotto per volta e applicarlo sul viso partendo dal centro proseguendo verso l'esterno, quindi da vicino al naso verso le orecchie
Se utilizzate le dita rifinite comunque con una spugnetta, tamponandola sulla pelle, per evitare che rimangano delle strisce
Il pennello se usato strisciandolo ha un effetto meno coprente....se preferite più coprenza dovete tamponare
Lo stesso vale per la spugnetta
Usando le mani si ha la massima coprenza del fondotinta
4) Esiste un metodo per applicare il fondotinta che in italia usano ancora in pochissimi...
ed è tramite aerografo (dai un'occhiata ad un mio post dedicato AIRBRUSH MAKE UP)...ma si tratta di un metodo esclusivamente professionale sia per la difficoltà di realizzo che per il costo elevato dell'aerografo, ingiustificato per "utilizzo domestico"
 





Per chi volesse riprodurre ad uso domestico l'effetto aerografo può utilizzare un pennello come questo [Stippling Brush].. una volta intinto nel fondotinta picchiettarlo sulla pelle

Con lo stesso pennello [Stippling Brush] è possibile stendere il fondotinta in modo leggero applicando il prodotto roteandolo sul viso senza pressare eccessivamente le setole sulla pelle!! (è il mio metodo preferito di applicazione)
Ce ne sono di dimensioni diverse:la misura un pò più piccola di questo pennello viene utilizzato , abbinato a questo metodo "rotatorio" per applicare anche altri prodotti come i blush o gli illuminanti...ovviamente sempre in crema!





FONDOTINTA COMPATTO
si possono stendere sia con la spugnetta che generalmente trovate in dotazione...o con un pennello da fondotinta...ma vi consiglio la prima in quanto essendo più compatto rischiate di lasciare strisce col pennello!!
alcuni sono WET&DRY, quindi possono essere utilizzati sia con la spugnetta asciutta che con la spugnetta bagnata
per alcuni prodotti la spugnetta più asciutta è e più il risultato è coprente...da bagnata è più leggero,  per altri prodotti è esattamente l'opposto













FONDOTINTA MINERALE
Per questo tipo di prodotto vi anticipo solo che sono possibili 3 metodi di applicazione:
-ACIUTTO
-BAGNATO
-CREMOSO



Per tutto il resto delle informazioni, vi rimando al mio post relativo il TRUCCO MINERALE.
Si tratta di un argomento troppo vasto...impossibile da sintetizzare in pochi concetti..pertanto ho deciso di dedicargli un articolo apposito!! Troverete tutte le indicazioni che vi occorrono sul fondotinta e tutti gli altri prodotti di cui dispone la gamma!!

 
Vi esorto a valutare in modo estremamente scrupoloso la qualità del vostro incarnato, sia che vi affidiate ad un professionista, sia che vi occupiate personalmente del vostro bridal make up


Rimango a vostra disposizione per darvi qualche indicazione più specifica sui prodotti da utilizzare , potete mandare le vostre richieste direttamente a Silvia a info(at)magnoliaweddingplanner.com , oppure commentando questo post o venendomi a trovare sul mio blog www.cassandramakeupartist.blogspot.it



Sul mio blog trovate tanti altri consigli per il vostro fondotinta e vi segnalo in particolare due posts che parlano in modo ancora più specifico di un prodotto fondotinta (HD foundation make up) e unoproprio sul trucco sposa


Grazie a tutti e alla prossima! 

Ilenia






18 commenti:

  1. Uh che bel post! Da sempre interessata al trucco, anche se solo a livello domestico, è stato utile fare un ripasso di tutte le nozioni sul fondotinta e "rimettere ordine"!
    Ti faccio un'altra domanda: le BB cream?

    A presto!

    RispondiElimina
  2. Complimenti, post utilissimo e chiarissimo. Non so se puoi rispondermi, io provo lo stesso: Hai dei marchi che preferisci in particolar modo, e per quanto riguarda il Primer, avevo sentito dire che molti sono a base di siliconi e che quindi sarebbe meglio metterlo solo nelle occasioni speciali! Puoi "illuminarmi"??

    RispondiElimina
  3. Salve Girlsss!!
    sono felice di aver suscitato il vostro interesse!! ^_^

    LA PINK:
    creerò un post sulle BB cream..è un discorso abbastanza articolato per ridurlo a poche righe ;) Seguimi!!

    WHITE:
    purtroppo è vero..i primer sono chi più, chi meno, composti da siliconi senza i quali difficilmente riuscirebbero nel loro effetto :'(
    quindi anche io consiglio un utilizzo parsimonioso si questi prodotti!!
    ho creato tempo fa un post che informa sui tipi di primer reperibili in commercio..e di prodotti che nascono sotto altra tipologia ma possono essere adoperati per la stessa funzione
    http://cassandramakeupartist.blogspot.it/2012/06/primer.html
    se ti và, dai un occhiata :D

    RispondiElimina
  4. Post veramente utilissimo soprattutto per me che con i fondotinta faccio dei casini allucinanti! Grazie mille per il tuo post che finalmente mi ha sciolto qualche dubbio!

    RispondiElimina
  5. THEEVENT se posso tornarti utile in modo più specifico sono a tua disposizione ;)

    dimenticavo...
    sempre per WHITE:
    dopo aver provato di tutto...
    ad oggi mi sento di dire che morirò con MAKE UP FOR EVER!!
    anche se il mio beauty case è molto assortito..dipende molto dal tipo di servizio da realizzare!!
    Nel mio blog ho deciso di dedicare una sezione alle review perchè lo ritengo un servizio molto utile!!
    Ho "buttato" tanti di quei soldi in prodotti sbagliati, che mi piange il cuore al pensiero che anche altri possano farlo -.-
    La pagina in questione si intitola "Swatch e Review"
    http://cassandramakeupartist.blogspot.it/p/swatch-e-review.html
    Pian pianino la sto arricchendo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ecco ora la faccio io la domanda..uh uh che bello che commento il mio blog roba da chiodi

      io ho il fondotinta della Make up forever , qual'è la tecnica migliore per stenderlo in modo uniforme e che non sembri una maschera? cioè in pratica quello che noto è che mi si vedono molto i pori ..dovrei usare un primer che mi risolve un po' il problema?
      seconda domanda (sono la padrona del blog mi spettano due domande ahaha) com'è che anche il Make up forever non mi copre alcuni rossori? -_- sono un caso pietoso lo so puaaa

      Elimina
    2. Alla seconda posso rispondere io: non è che non ti copre i rossori, è che non li sai coprire :3 I rossori vanno coperti con una tecnica a parte, giusto Ile? :D
      Lo so perchè è la stessa cosa delle occhiaie: mi trucca Cassandra, perfetta, mi trucco io sembro la notte dei morti viventi...usando anche gli stessi - o quasi - prodotti
      -_-
      è la tecnica il problema :D

      Elimina
    3. ecco appunto..avevo questo dubbio atroce di non fare bene , non di non avere le cose giuste ahhhhh
      prossima volta che scendo ho bisogno di un make upppppe

      Elimina
    4. Grazie mille, corro a vedere!!Ho sempre usato prodotti buonissimi per i trucchi, Dior, Lancome, Chanel, Yves Saint Laurent e proprio l'altro giorno ho voluto provare qualcosa di più economico comprando un fondotinta della L'oreal..l'avessi mai fatto..Orrendo, 12.90 buttati proprio..Infatti l'altro giorno son ritornata a riprendere il mio vecchio Lancome..

      Elimina
    5. eheheh SILVIETTA confermo quanto detto da NARCYSA ;)
      però ti chiedo subito una cosa:
      quale fondotinta hai?
      ad ogni modo, ti consiglio di provare il primer MUFE (abbreviazione di Make Up For Ever) della linea HD nella tonalità verde!!
      servirà per spegnere i tuoi rossori, oltre che a levigare i pori ;)
      in realtà dovresti applicarlo solo sulle parti interessate..non su tutto il viso..per il quale ti consiglio lo stesso prodotto ma nel colore neutro!!)
      dai dai dai...quando vieni in sicilia seduta OBBLIGATORIA di make up ;)

      WHITE...purtroppo i prodotti che interessano la realizzazione di un buon incarnato(primer, fondotinta, correttori, ecc) sono estremamente delicati!!
      A chi vive il make up ad uso esclusivamente domestico spesso consiglio anche prodotti low cost (smalti, rossetti, ombretti, ecc)!!!
      ma per l'incarnato purtroppo non esiste il vero risparmio..
      o per lo meno..esiste a scapito della qualità, con risultati discutibili!!

      Elimina
    6. ecco appunto sono impedita -_- , ho il fondotinta della mufe e uno della revlon che è comunque buono, il correttore verde lo ho ma non copre molto forse anche per la marca (che ora non mi ricordo bohh)...vaaaabbè giro di make up obbligatorio in sicilia ^_^

      Elimina
    7. SILVIETTAAA
      di mufe esistono 4 tipi di fondotinta:
      lift, face&body, mat velvet+, HD...
      ;)
      i correttori verdi in genere sono troppo corposi da gestire...(devono essere integrati con i colori naturali!!)
      con il primer dovrebbe venirti più facile!! ;)

      Elimina
    8. Silvia, ascoltami, rinunciaci XD
      Io ho un problema irrisolto col correttore arancione e Cassy lo sa -_-

      Elimina
  6. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  7. Ciao Cassandra, che mi dici dei prodotti essence? Io uso correttore e fondotinta in mousse e mi ci trovo abbastanza bene. Me li hanno consigliati perchè hanno meno siliconi rispetto ad altre marche. E soprattutto come si stende il fondotinta in mousse? Io lo stendo con le dita ma non so se è la tecnica giusta..
    Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao MISS!!
      dunque..di ESSENCE non ho provato molto..giusto qualche smaltino che trovo interessante.. e un ombretto in crema che non ho trovato malvagio!!
      ma per il resto non so dirti altro!! non è una marca che mi attira più di tanto!!
      Fai bene a stendere il fondotinta mousse con le dita se è il metodo con cui ti trovi meglio..una volta applicato, postresti aiutarti con una spugnetta in lattice per migliorare la finitura, regolando eventuali eccessi!!

      Elimina
  8. I am no longer sure the place you're getting your information, but good topic. I must spend a while finding out much more or working out more. Thank you for fantastic information I was searching for this information for my mission.
    Feel free to visit my web page ; Massage

    RispondiElimina