lunedì 17 novembre 2008

2° puntata - Il ricevimento & catering 1° parte - 2° episode the reception & caterer 1° part


Bene bene..oggi iniziamo con il vagliare uno degli aspetti del matrimonio : il ricevimento e il "food". Nel budget, e intendo quello di tutti ma proprio di tutti, è in pratica forse la voce che più spaventa tutti i futuri sposi non solo per il costo ma anche per la ..diciamo semi-difficoltà nella scelta.
Prima di tutto come tempistiche è in generale uno degli aspetti che "comanda" molto l'inizio delle "manovre" organizzative. Cosa vuol dire questo? Che specialmente per chi ha già un'idea ben precisa della location per il proprio ricevimento e questa location è molto richiesta dalle coppie e comunque molto ambita da tutti quelli che devono organizzare un qualsiasi evento, il famoso "calendario" degli sposi deve iniziare molto prima rispetto a chi si "accontenta" (ma lo dico in senso ironico) di location meno famose.
In questo periodo ho coppie che si sono già mosse per matrimoni per fine 2010. Questo perchè desiderano ardentemente avere l'esclusiva di una location particolare che ha bisogno di addirittura 2 anni di prenotazione.
Se invece iniziate a cercare una location, senza per forza pretendere che sia proprio una in particolare, di solito i tempi vanno da 1 anno a 10-9 mesi prima della data..di norma. Devo ammettere che molte volte mi è capitato di prenotare location a meno di 4 mesi di distanza e se fi fidate della vostra Wp e avete voglia di un matrimonio "last-minute" vi assicuro che nel giro di 1 mese (tempo comunque minimo per un buon matrimonio civile) potreste avere il vostro bel matrimonio confezionato su misura con soddisfazione massima.
ohh..va da se' che se una coppia ha la fortuna di avere una location di proprietà (che può essere anche la casa dei parenti o qualsiasi altro luogo) è chiaro che questa voce del budget automaticamente scende alla fine della lista soprattutto come problematica.
Sempre di più stanno tornando di moda i matrimoni in casa, cioè con il ricevimento svolto nella casa o giardini dei genitori o di parenti non solo perchè è praticamente senza spese, ma anche per queste location ti danno l'ooportunità di creare un evento molto intimo e rilassante. E sempre di più viene utilizzata la formula del brunch stile americano...:-) eh ti pareva che io non infilassi l'America da qualche parte no?..prima o poi mi adottano ;-)
Come si cerca una buona location? Esistono varie opzioni se già non avete in mente qualcosa di particolare.
E qui la differenza la fa molto l'avere o no una/un Wp. Se avete una/un Wp a cui affidarvi i giochi sono molto facili almeno per la ricerca...:-P dai sono un po' di parte chissà come mai? :-D....insieme a lei/lui deciderete, in base allo stile , al numero degli ospiti e al vostro budget, il luogo più adatto per il vostro ricevimento con la possibilità di poter scegliere tra tante soluczioni tra le quali castelli, casali, ville , loft, agriturismi o anche un buon ristorante o un hotel.
Tutto quello che dovrete fare sarà aspettare che la vostra Wp vi proponga le varie opzioni e non avrete altro pensiero che scegliere la più consona alle vostre esigenze. .
Se invece siete senza Wp...ahi ahi :-D dai scherzo..o vi affidate ad un catering che vi proporrà tutte le location che ha a disposizione in modo più o meno esclusivo, o iniziate con tanta pazienza la vostra ricerca sia tra i vostri amici e conoscenti, alle fiere del settore e imortante anche su internet.
La differenza principale è che nel caso della Wp continuate a fare tranquillamente la vostra vita e avrete solo lei/lui come referente che vi filtrerà tutto quello che succede e che contratterà con la location assicurandosi che tutte le contrattazioni siano fatte in modo perfetto e che tutti le necessità siano curate nei minimi dettagli, vi potrà far avere dei prezzi particolari e gestirà tutto in prima persona lasciandovi liberi di vivervi al meglio il vostro eriodo di "attesa" senza rischiare di "perderlo" il vostro tempo.
Sicuramente un consiglio per spendere un po' meno nel caso non abbiamo la possibilità o la voglia di utilizzare la vostra casa o giardino, è cercare di uscire dai circuiti di catering più famosi e dalle location più richieste..come sempre la grande domanda fa aumentare il prezzo. Se siete da soli..cioè senza Wp..sarà un po' faticoso, ma la cosa importante è che visitiate posti anche sconosciuti ai più o che magari iniziano in quel momento ad entrare nel mondo dei ricevimenti matrimoniali, vi faranno prezzi promozionali per farsi conoscere.
I prezzi per l'affitto di una location senza catering incluso varia moltissimo a seconda della zona d'Italia dove vi trovate, ma parlando di Toscana andiamo molto tranquillamente dai 4.000 ai 15.000 euro indicativamente ovvio con molte eccezioni , solo per l'affitto di una location famosa. Per altre location "nuove" o meno conosciute (e non vuol dire meno belle) scendiamo anche ad un comodissimo 1.000-3.000 euro.
Sicuramente scegliere un ristorante o un hotel vi fa risparmiare su molti aspetti soprattutto di tovagliato, apparecchiatura e allestimento in genere..ma anche questo dipende molto dal "nome" del ristorante o dell'hotel..certo se mi andate al Four Season..:-) eh insomma.hotel sì ma di quelli sù sù sù sù che più sù non si può!
E il "food" cioè da magnà? ....;-) to be continued.....

1° Episode - The reception & caterer 1° part

So today we start to analize a little more one of the most important aspects of the wedding budget: the reception & the "food". It's probably one of the most delicate and semi-difficult point of a couple's budget , and I mean really every budget.
First of all for the timing is almost everytime the aspect that "guide" the starting of a wedding organization process. What does it mean? That ,especially for those couples who already have a precise idea of the venue for their reception and this venue is super-requested by lots of other couples or anyway it's a famous venue for every kind of event, the booking of this venue must be done very early, that's to say even almost 2 years. I already have a pair of couples booked for the end of 2010 for exactly this reason. Other couples that...let's say are "open" and settle to every kind of venue, the calendar can start approximately from 1 year to 9-8 months from the wedding date...generally.
I must admit that it happened lots of times to start the process even about 4 months before and if you trust compeletely your Wp and you are looking for a "last-minte" wedding everything can be organized within 1 month (talking about a good civil wedding ceremony) tailored just upon your requests.
Obviously that if a couple has the luck of having already a venue of their own property , of parents , relatives or friends , that can be a house , a garden , a villa or whatever..this "voice" of the wedding busget automatically falls down at the bottom of the important "to do" things!
In the last period the "home weddings" are really back in fashion for most of the couples, where the reception is held in the parents home, or relatives garden or so on, first of all because it's an almost inexpencive venue and it also gives you the opportunity to create a very intime and "cozy" wedding. And even more times the couples choose the brunch for their reception american-style..:-P obviously I had to put America somewhere..they will adopt me at the end ;-).
How to find a good venue? There are several options if you don't have already a precise idea. And at this point the bif difference is having or not a Wp. If you do have a Wp the games are really easy..;-) I'm wondering why I'm telling so :-D...together with her/him you'll decide depending on your tastes , on your necessities, on how many guests you have an your budget, the best solution for you. You will have only to continue normally and peacefully your life waiting for her/him to propose you all the venues (villas, castles, restaurants, farmhouses ect) that fit your couple without any boring and difficult contact with all the vendors. No worries and no stress.
If you don't have a Wp...ahi ahi :-P come on I'm joking! :-)...or you ask and rely a caterer that will show you all its venues , more or less exclusive use, or you start with lot of patience your research among friends, relatives, fairs and most of all on internet.
The main difference between having or not the assistance of a Wp is the time tht you can "waste" in searching for a good venue, instead of just being relaxed waiting for her/him to look for you, to do all the tradings to assure you that every detail will be studied, and to give you the chance to have promos prices.
For sure one tip to limit the costs, in case you haven't got the possibility or don't want to use your house or garden or whatever you own, is to try to avoid the most famous caterers and the most requested venues..as always the big request increases the prices. If you are alone..:-) to say without a Wp...maybe it will be a little tiring and it will take time but for sure it's important for you to visit different places , even unknown places at the majority, or that maybe are entering in that moment in the wedding "world" and can give you a promotional price.
The prices for only the rent of a venue change a lot depending on the part of Italy you are from, talking about Tuscany it's really easy to find prices that go from 4.000 euro up to 15.000 about for a famous and request venue, obviously with exceptions. For other "new" venues the prices lower to an almost affordable 1.000 to 3.000 euro.
For sure choosing a good restaurant or an hotel will give you the chance to save your money on the mise-en-place, general decoration, rent of furniture and so on...but also this is linked to the "name" of the restaurant or the hotel..if you ask to Four Season obviously....ok hotel but this is an up up up up up one dears! :-D
And for the "food" ? ;-) to be continued....

19 commenti:

  1. mamma mia, se mio figlio volesse sposarsi, io diverrei matta, ma credo che lui e la sua lei mi direbbero:" Mà, noi conviveremo" e io sospirerei di sollievo.
    Non x niente, ma perchè fare piani a lungo termine credo che tolga tutta la spontanea festosità del dolce sì.Comunque tengo a mente il tuo blog, non si sa mai...

    RispondiElimina
  2. E come al solito post veramente utile...così uno può farsi un'idea del ricevimento che preferisce!
    Ti mando un bacio grande tesoro e buon lunedì
    Fra

    RispondiElimina
  3. OK, bravissima, mi hai chiarito le idee. In definitiva ho deciso: o nel mio giardino se sufficientemente grande o ti dó il compito di trovare un qualsiasi bel posto con giardino. Altro che Location e Location. Qui bisogna fare una cosa bella, originale, genuina e rilassante. Che al 4S poi, oltre alla spesa, non mi dire che ti puoi togliere la cravatta e scordarti la giacca e andarci in jeans e polo... :-P

    RispondiElimina
  4. un post davvero interessante!
    sarebbe perfetto il buffet "in casa": io sto pensando agli zii del mio fidanzato che hanno la villetta in mezzo a un terreno bello grande a Nora...il ricevimento si potrebbe fare lì (sempre se sono d'accordo gli zii!). anche perchè, a parte il giardino che è davvero grande e bello, poi le foto si possono fare nella spiaggia di Nora che è lì affianco (scenario da favola), senza contare che c'è pure la chiesetta in spiaggia!!! PERFETTO!
    si si...ci penso :) baciotti

    RispondiElimina
  5. This looks wonderful! Lovely, as always!

    RispondiElimina
  6. Io mi sono mossa un annetto prima per i preparativi e ancora non capiscco perchè fino all'ultimo giorno non era ben definito nulla. Ahhhhhhhhhhhh! Che incubo! Te l'ho già detto mille volte: se solo potessi tornare indietro ti chiamerei e non farei nulla da sola :)

    RispondiElimina
  7. Un sacco di informazioni per chiarirsi le idee, per me un anno è un periodo minimo e indispensabile per organizzarsi :-) Buona settimana silvietta Smack

    RispondiElimina
  8. Ok darling, I often gasp and realize anew, how really tough can the job of a WP be!

    Amazing woman you are, Silvia, and I am so proud of my twin sister. =) Now, I'll be looking forward to the next episode on food, cos I LOVE to eat. HAHAHAHAH!!!

    You do women proud, HUGS...

    RispondiElimina
  9. @Antonietta :-) molte coppie decidono per la convivenza anche solo per evitare tutte le spese di un matrimonio, ma se lo fai per questo non ha senso, perchè i matrimoni possono essere organizzati anche con pochi soldi giuro. La convivenza deve essere una scelta ben precisa no? :-D, però se avranno bisongo anche solo di un consiglio ;-) mandali pure qui..ci sono sempre per tutti! Grazie della visita
    @Fra :-) e come al solito grazie a te per tutto il supporto che mi dai. Ehh...ci vorrebbero i trattati ben essere esaurienti..bacione
    @grissino contenta di averti chiarito qualcosa, credo che il giardino sia una scelta molto azzaccata per tanti, ;-) non ti preoccupare che ne troviamo uno dai! per i vestiti devi decidere da solo però ;-)
    @Babi conosco Nora e approvo, è uno scenario perfetto e anche la chiesetta sarebbe veramente una chiccheria :-) , ma figurati se gli zii non saranno daccordo ma dai :-) bacione babina mia
    @TBD thanks hun you are so welcome here! :-D
    @mucchetta :-D beh questa è un po' l'impressione che hanno tutte le spose quindi è normale, però un anno è quasi sempre il tempo giusto per organizzare un classico.
    @stellina concordo con te un anno è giusto, anche se i matrimoni last-minute mi affascinano talmente tanto...sarà che lì devo proprio dare il meglio di me..;-) son soddisfazioni :-D Abbraccio fortissimo tesoro!
    @Sturdust you make me blush twin! I'm so proud of you too for the wonderful person U R. Kisses dear and stay by my side please

    RispondiElimina
  10. Ma costa così tanto affittare una location? Caspiterina...
    Noi, per il ristorante, abbiamo puntato a quello dove si mangiava bene e che fosse il più vicino possibile alla Chiesa (i parenti di lui già si facevano 70km per venire, non volevamo fargli passare la giornata in macchina!). Poi, sarà che li conoscevamo, da gennaio che abbiamo prenotato, ci siamo rivisti giusto 2 settimane prima del matrimonio per stabilire le ultime cose...

    RispondiElimina
  11. O__O Migliaia di euro solo per la location?! Mah... se penso a quante altre cose si possono fare con quei soldi, mi passa veramente la voglia. E anche l'idea di iniziare a organizzare il tutto minimo un anno prima è un forte deterrente, per me. Per quanto riguarda la convivenza, io l'ho scelta non in quanto tale o come "prova" ma, non considerando entrambi il matrimonio una condizione obbligatoria per poter vivere insieme, preferivamo prima affrontare il cambiamento del vivere insieme, cercare casa, cambiare città, abituarsi ai nuovi ritmi, capire come siamo messi a soldini, ecc. e poi organizzare in due, con calma, con i nostri ritmi e le nostre possibilità l'eventuale matrimonio. Che così diventa un modo di festeggiare una scelta di vita insieme e non un'incombenza insieme ad altre mille. Per il carattere che abbiamo, non ce l'avremmo fatta a gestire entrambe le situazioni con serenità, oppure avremmo dovuto aspettare molto più tempo, ma la nostra priorità era quella di vivere insieme ed essere vicini al più presto. Per non parlare dei soldi... avremmo dovuto essere completamente dipendenti dalle famiglie, se avessimo voluto organizzare delle nozze. Ora invece sappiamo cosa e quanto ci possiamo permettere... poi, se qualcuno ci vuole aiutare, ben venga! ;-) Ecco, fine del racconto non chiesto dei cavoli miei! ^__^

    RispondiElimina
  12. Noi come location volevamo stare assolutamente vicini al Comune, così abbiamo scelto un ristorante con cortile gestito da degli amici. Non vi dico però che stress organizzare il tutto (loro non avevano mai avuto matrimoni!) e soprattutto gestire i rapporti tra cuoca loro e cuoca nostra con esperienza in catering! Un bella palestra devo dire!

    RispondiElimina
  13. Tutto vero. Tranne una cosa: io l'ho fatto il ricevimento in giardino e.....beh....mi è costato quanto una location! Devi considerare che PUO' SEMPRE PIOVERE e quindi le strutture servono, soprattutto se gli invitati sono tanti..... Comunque lo consiglio vivamente; è molto più..."intimo"! Baci, Silvia

    RispondiElimina
  14. @MQ e avete fatto benissimo. Tutto questo è solo un indizio per chi organizza, però poi le varianti sono moltissime a seconda anche delle esigenze.Beh..non è solo quando conosci qualcuno che poi non lo contatti fino a quasi alla fine..succede spesso anche con strutture molto ben organizzate, per altre invece..ahi ahi ci vuole un po' di dedizione.Il partire prima è solo per la prenotazione poi viene il bello ;-) bacione tesoro e un abbraccio a mamozzi
    @tanaka tesoro sono molto daccordo con te anche perchè io ho fatto proprio così. La convivenza è una scelta ben precisa e sacro santa..ti posso giurare però che le cose per noi sono cambiate parecchio dopo il matrimonio e devo aggiungere in meglio :-D meno male vahh...non ti preoccupare per i racconti..a me i fatti tuoi interessano molto lo sai. Bacione
    @pasadena eh lo sappiano no tesoro? ci vuole anche molta pazienza decisamente!
    @Silvia mia che piacere trovarti qui. Verissimo hai ragione, e soprattutto i tensioattivi sono molto costosi, ma ci sono anche buone alternative anche un poì più economiche..a mettersi ci sarebbero pagine e pagine da scrivere per poter dare un post esaustivo. . shhhh.. ;-) dai su non demoralizziamo nessuno però, :-D bacione bella!

    RispondiElimina
  15. ormai il matrimonio scoraggia i giovani,con tutte ste cose da fare...meno male che ci sono angeli come te che si occupano di tutto1!!!

    RispondiElimina
  16. Appunto e il food?!
    Mi hai lasciato con l'acquolina!!

    RispondiElimina
  17. Devessere bello organizzare ma per gli altri.
    Ciao ti lascio un saluto

    RispondiElimina
  18. The budget for a wedding meal or buffet can cost the earth. I very enjoyable read as always :)

    Rosie x

    RispondiElimina
  19. It's Thanksgiving here in the States, so I just wanted to wish you a wonderful week even if you don't celebrate it! It's lovely meeting wonderful people like you!

    RispondiElimina