mercoledì 22 giugno 2011

però..


Prima di tutto sono "orgogliona" di farvi vedere l'ultima creazione di un cuscino porta fedi fatto con tanto amore (e un bel cuoricino in legno che adovvvvo) :)


Il però è in realtà riferito ai commenti sul post precedente.
Sono strafelice di avere dei commenti così sensati e da persone che stimo e ritengo che da pochi commenti veramente si potrebbe tirare fuori qualcosa di più serio che due parole in croce..poi vediamo cosa.
Però..
però..
avrei voluto anche dei commenti da parte degli sposi.

Diciamo che me lo immaginavo..ero certa che nessun "cliente" avrebbe commentato. Ho solo la curiosità di sapere se perchè non c'è molto interesse sull'argomento (e questo mi delude un po' perchè è un punto importante ) o se c'è la pigrizia del commentare..boh.
Però se ci pensate bene è proprio indicativo questo silenzio di possibili clienti, ex clienti o interessati vero?

Ha ragione Kelly su sul blog che c'è tanto bisogno di parlare di più (ma proprio in modo massiccio) del VALORE del nostro lavoro..
vero?

Buona giornata ;)

3 commenti:

  1. Verissimo, credo che i nostri blog siano letti più dagli addetti ai lavori che da futuri sposi, boh , è una mia sensazione.
    Io credo che un incontro tra wp sia fondamantale a questo punto.

    RispondiElimina
  2. Credo anche che molti sposi, anzi molte spose, si facciano idee, secondo me sbagliate, sui milioni di forum che sono nati sui matrimoni. Come diceva Silvia nel precedente post, si fanno chiacchiere a vanvera, si danno giudizi senza sapere, ma solo per aver visto una trasmissione tv oppure aver parlato con quello delle bomboniere,col fiorista o con chi vende gli abiti, che improvvisamente si improvvisa wp senza neanche sapere cosa significa, ma solo perchè sembra divenatto un lavoro di moda!
    Vi racconto un'esperienza personale: avevo bisogno di un preventivo per una coppia di miei sposini per l'allestimento floreale e mi sono rivolta ad una fiorista per capire i costi di un progetto che avevo ideato. Nella vetrina di questa fiorista (che vende anche lanterne, confetti, candele etc... egià qs è assurdo...cmq...) c'era un manifesto 3 metri per due dove pubblicizzava la sua attività di wedding planner. Sono entrata per il preventivo e le ho detto : allora facciamo lo stesso lavoro? la sua risposta: no ,ma sai, io faccio gli allestimenti, in realtà....rossa come un peperone non sapeva più come giustificarsi e cosa dire......e io mi chiedo: le coppie che vanno lì capiranno che qs non sa, scusate l'eufemismo, una benemerita mazza del lavoro di wp, ma si fa solo bella con la professione che va di moda ora???????Non lo so, mi auguro di si, ma ho dei dubbi..

    RispondiElimina
  3. @miss planner, sono pienamente d'accordo con te,mi sono imbattuta spesso anch'io con questo tipo di persone, e trovo questo un motivo in più per cui, dovremmo unirci contro questo genere di cose, perchè ognuna di noi, lavora ore ore con impegno passione continui aggiornamenti, studi, sviluppa un proprio stile, ma tutte con professionalità e serietà. E allora perchè farsi mandare a p.... tutto quello in cui crediamo solo perchè non siamo ancora sufficientemente organizzate in tal senso? e poi delle organizzatrici non organizzate??? no se po fa!!

    RispondiElimina