mercoledì 29 settembre 2010

La ricerca

Ho in "caldo" per il mio blogghino tanti argomenti diversi pronti per le prossime settimane, alcuni più frivolini altri più impegnativi, spero tutti abbastanza interessanti, ma già ho in mente tante cosine da dirvi.
A volte, spesso , mi servo di questa paginina per farvi vedere novità, decori, esempi, per farvi intravedere anche se in piccolissime goccie questo immenso oceano che è il settore "matrimonio".
Ci riesco a volte, altre volte non molto, ma nel complesso sono soddisfatta.

Altre volte, forse rare ,ma sempre momenti speciali e unici, condivido con voi i miei pensieri , emozioni.
La mia vita.

Una volta una delle mie ex seminariste mi disse che solo una persona che ha sofferto o che comunque ha vissuto momenti di grandi difficoltà può avere l'umanità che (sembra) traspare nel mio lavoro. Quel messaggio speciale mi arrivò solo pochi giorni dopo il seminario e mi trovò incredula ed emozionata all'inverosimile.
Forse perchè quella speciale persona aveva capito molte cose.
Molte più di quelle che io ho mai lasciato (o creduto di lasciare) intendere di me.
Ma sono così trasparente?

Oggi ho preparato un piccolo articolo per il blog di Oggi Sposi del TgCom sui pro e contro di fare la wedding planner. Non ho potuto certo dilungarmi come faccio nei seminari (e tranquille non ho scritto le stesse cose che scrivo nelle dispense che vi lascio al seminario... :-D ahah le mie seminariste capiscono ), ma scrivendo quelle righe ,e mi scuso perchè sono riuscita ad essere logorroica anche per scritto...mannagg.., ho riflettuto sui "miei" pro e contro.

Ho iniziato anni fa con tanti contro, ma con tanto entusiasmo. Oggi posso dire di avere tanti pro e di aver modificato i miei contro. Forse la cosa più difficile che ho dovuto affrontare in questi anni di carriera è la ricerca di chi è Silvia veramente, perchè senza capire cosa abbiamo dentro di noi da "regalare" ai nostri sposi , non possiamo dire di fare con il cuore questo lavoro. E non è sempre facile accettare quello che trovi quando ti guardi dentro, come non è per niente facile capire come "chi" tu sei possa aiutare mai qualcun altro nella vita.
E' vero ..ci sono cose difficili nella vita che in fondo ti aiutano a crescere e ad avere più pazienza e umanità nei confronti degli altri, ma credetemi ognuno di voi (spose, aspiranti wedding planner, impiegati, avvocati, tassisti..) può trovare qualcosa dentro di se' che può essere estremamente utile agli altri.

Io continuo a cercare dentro di me tante risposte e spero sempre di trovarne il più possibile e il più esaurienti possibile, poi arrivano nella tua casella postale delle email che ti rapiscono.
Che ti aprono gli occhi. E in quel momento pensi che ogni singola pagina di questo blog mi serve e mi è servita per questa ricerca, perchè sono cresciuta e sono cambiata, ma la cosa più sorprendente è che ci sono persone là fuori che leggono e che hanno trovato soluzioni, spinte, appoggio o conforto attraverso la mia ricerca.

Grazie a chi mi ha scritto facendomi capire che questa ricerca non è vana.

E ora l'angolo de "indovina chi" o meglio "indovina dove" :-D
in questa foto io ci sono..dove? ahahaha (vabbè a volte la ricerca seria la metto da parte dico la verità)


vabbè facciamo che vi faccio vedere quelle più serie di questo bel matrimonio.
Vedete la loro gioia? Questo il pro più vero e importante , il mio carburante.

4 commenti:

  1. Sei SPECIALE Silvia! devo solo dirti questo, e non smetterò mai di farlo! Come non smetterò di credere in me, in quello che sono, di andare avanti, di lottare per tutto ciò che ritengo importante!
    Sei entrata nella mia vita per caso e ogni giorno, leggendoti e rileggendoti (forse sono matta, ma ho sempre paura di essermi persa un passaggio importante e quindi ogni tanto vado a rileggere i post!)mi fai tornare quel sorriso che ogni tanto perdo!...E il saper far sorridere le persone è la cosa più importante!
    Grazie Silvia, perchè sei tu, perchè sei vera e perchè (e qui penso di parlare a nome di tutte...) ci tratti come se ci considerassi parte della tua famiglia! ...o almeno, io sento questo! grazie...

    RispondiElimina
  2. Ah...comunque ti ho trovato subito...addirittura prima di leggere la frase sotto la foto ho pensato:"ma guarda te che c'è una che si è vestita con una maglia dei colori della chiesa!!!" ...bene...che cosa vinco ora????!!!!
    ihihihi...

    RispondiElimina
  3. @Vero un sincero grazie a te, il vostro affetto ha creato una famiglia non io
    Ahh..non l'avevi mai vista la wp camaleonte eh? ;-) ahah

    RispondiElimina
  4. Bellissima!!!! Ovviamente era tutto studiato, in modo da passare completamente inosservata!!!!! e brava maestra Magnolia!

    RispondiElimina