domenica 18 novembre 2012

Il coraggio di essere una sposa contenta

Sono stata molto combattuta su che tono dare a questo post perchè è nato nella mia mente come post "ispirazione look sposa" semplice e puro, ma mi conoscete bene...di semplice semplice semplice nella mia testa forse c'è solo il taglio dei capelli.
Quindi se volete leggere un post di solo idee per il vostro look miei tesori, cercate qualche altro blog oggi.
Si capisce vero che vi è severamente vietato cambiare blog no?
bene..perchè era giusto per dire

Si parte dall'inizio cioè da cosa volevo farvi vedere senza troppi giri di parole , anzi vi giuro che per ben quasi 20 minuti (ohh) sono stata convinta di pubblicare una serie di foto senza nessuna parola.
E' durata poco questa idea, un po' come un gatto in tangenziale.

L'idea è partita dal post di qualche giorno fa' sull'Art Decò e sul trend anni '20 che imperversa già e che la farà da padrone nelle prossime stagioni per i nostri matrimoni. Perchè non approfondire un particolare di questo stile così femminile e che piace tanto? Perchè non parlare di trucco e capelli che sono un complemento importante al look perfetto di una sposa?

Oggi vi faccio vedere delle meravigliose acconciature ispirate agli anni '20 , con tanto di taglio adatto e onde che si chiamano "finger waves" . Come vedete le acconciature sono molto curate, molto ordinate e studiatissime nei dettagli e negli accessori.

via @art-deco-wedding.com @weddbook.com
 I colori di base rossa/mogano/copper sono di gran moda quindi chiunque di voi di solito si colora i capelli o comunque ha propensione per colori sul rosso o mogano, si sbizzarisca pure.

Questo è un bel video che ho trovato online ieri per un tutorial sui finger waves, perchè ognuna di voi possa eventualmente provare prima del matrimonio , questa acconciatura e valutare con serenità se può andare o meno. 
Questo invece è un bel video per un make up mooolto intenso molto anni '20


via @pinterest @weddingwire.com @women24.com
Onde, piume, strass, pizzi, capelli corti, caschetti morbidi, trucco importante e ben definito con colori intensi.

Ma potrei parlare di altri stili e di altre acconciature, di altri abiti, di design sorprendenti e sicuramente troverei in molte di voi (a seconda dello stile che piace) un assenso profondo.

Quel senso di meraviglia e di entusiasmo per l'avere in mano un'idea che potrebbe essere perfetta o comunque sia di uno stile che incanta talmente tanto da approvarlo a prescindere dalla sua "fattibilità" vero?

Io mi chiedo come mai.

Perchè , a meno che non siano sul serio cose estreme come tatuarvi le promesse matrimoniali sulla schiena o farsi un piercing sulle palpebre con le fedi nuziali (ehh che ideone che vi ho dato oggi ^_^ dite la verità ahaha), dicevo..perchè dovremmo giudicare qualcosa di tutto quello che facciamo vedere a livello look in base alla sua "fattibilità".


etsy seller "kim lah"
Sarebbe come raccontarci , presuppondendo anche di crederci , che quel tipo di make up non è possibile perchè a me il colore porpora sugli occhi mi fa' crescere le antenne, oppure che quell'acconciatura con i finger waves che mi piacciono tanto non va bene perchè io di solito bevo latte
Avete carpito il no-sense di queste affermazioni?

Da qui in poi parlo in prima persona con ognuna di voi miei tesori

hey mia sposa...avvicinati, parliamone insieme

Guarda io ti dico una verità (forse banale e scontata) , ma che devi seguire sempre, te ne prego con tutto il cuore:


per essere una sposa (ma anche una persona) contenta devi essere coraggiosa
click here to tweet this

Pensiero di una sposa:
Ah che meraviglia quell'abito corto anni '50!
Traduzione nella realtà:
sì ma non  potrei mai metterlo perchè non è un abito "tradizionale" come vuole mia mamma

Pensiero di una sposa:
che belle quelle onde anni '20
Traduzione nella realtà:
ma le mie amiche non si sono acconciate così quindi forse è fuori luogo

Pensiero di una sposa:
che bello quel make up così intenso
Traduzione nella realtà:
non lo metterei mai per il mio matrimonio perchè il trucco sposa non deve essere esagerato

Pensiero di una sposa:
via @onewed
oddio voglio quel fiore enorme per i capelli!
Traduzione nella realtà:
farei ridere anche i polli (che c'avranno da ridere poi sti polli boh)

Ah come? Lo dici anche tu? Ma scusa un momento. Stop, fermati solo un secondo.
Sul serio?
Sul serio rinunci a qualche piccola cosa che ti porta gioia e ti rende più contenta, solo perchè c'è chi dice (tu compresa non si capisce neanche il perchè ) che non è "nella tradizione" o che "non sta' bene" o peggio "non ti dona"(invece magari ti dona tantissimo)?

Abbassa subito la guardia :) e getta l'ascia del "eh ma certe cose sono costose", va bene ok..non tutti possono permettersi un abito delle Spose di Gio, come non tutti possono permettersi di mettere diamanti nei capelli..ma vi posso dire la mia...macchisenefrega?
Non stiamo parlando di fare cose in più, ma nel contesto di scegliere uno stile piuttosto che un altro..scegliamo quello che "pensiamo" giusto e non quello che "è" giusto.
Qui non si parla di quanto costano le cose, non si parla di permettersi una cosa o no.
Qui di parla di TE, di quello che TU VUOI.

Ma lo sai quante volte ho sentito e visto ragazze che rinunciavano a cose che piacevano solo per rispettare una "tradizione" o per rispettare il volere di altri?
Troppe. Non serve un numero perchè anche una è troppo.

Te lo dico io e lo posso controfirmare:
La tradizione? sì ok esiste una tradizione..e quindi?
Gli altri? sì ok esistono anche gli altri e le loro opinioni ...e quindi?
Le amiche? sì ok le tue amiche hanno fatto tutte in un altro modo e forse commenterebbe ampiamente ...e quindi?

Abbi il coraggio di cambiare anche qualche tradizione (che non è un obbligo comunque per nessuno) , di osare qualche acconciatura diversa, esibire un accessorio particolare , concederti un make up che sia sul serio tuo.

Perchè questo è il punto: devi cercare di essere abbastanza coraggiosa da essere semplicemente te stessa. Questo è l'unico vero segreto che ti renderà una sposa contenta.

Tu devi ricalcare come sposa chi tu sei nella vita di tutti i giorni accentuando la tua bellezza per essere una sposa meravigliosa, ma non puoi e non devi essere anche solo per un giorno (ma che giorno!) una persona diversa.
Sei amante del make up forte...vai tranquilla fallo anche per il tuo matrimonio 
Sei amante dello stile vintage...vai libera sarai meravigliosa
Sei sempre una persona dai colori forti e energici...pensi che da sposa "slavata" faresti furore perchè hai seguito la tradizione?
Ti piace quel vestito che arriva poco sotto il ginocchio? benissimo! vestiti così
Ti piace il fiore enorme per i capelli...compratelo.

Non c'è accessorio, acconciatura , make up, vestito, bouquet, colore o stile "tradizionale" che farà mai la vera differenza, che ti regalerà quel sorriso spontaneo.

Scegli di essere coraggiosa. Scegli di essere te stessa. 

Dai :) un bel respiro , polmoni pieni, sguardo fiero e mento in alto urlando un bel:
maanchechisenefrega! 

la nuova Mewsletter è in arrivo, la nuova Magnolia community apre i battenti con tanti tips e consigli. Vuoi perderli proprio tu ;) ? iscriviti nelle caselle che trovi in alto a destra. Ti aspetto!
 

post signature

12 commenti:

  1. concordo in pieno.
    no coraggio=no felicita'

    RispondiElimina
    Risposte
    1. yes così come nella vita di tutti i giorni vero? ;)

      bacio

      Elimina
  2. concordissimissimo... ed è quello che voglio un giorno dal mio matrimonio..un matrimonio che sia MIO ( e anche suo vabbè) ma non di mia suocera o di chi altro mi viene a dire che la mia idea di dare al MIO matrimonio un certo tema è infantile, o stupido o che altro.. è il MIO matrimonio e me lo devo godere principalmente mio.. devo far leggere questo post anche ad una mia amica che vorrebbe tanto sposarsi in semplicità a dicembre perchè è il mese del loro fidanzamento, un mese importante per lei, ma i suoceri non sono daccordo, perchè a dicembre non si sposa che sei matta!!! ... mi piace sempre di piu.. si si.. grande^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. brava le uniche persone che contano siete tu e il tuo futuro marito, parlatene con calma e organizzate qualcosa di vostro veramente.
      Passa parola, condividi il link fai tutto quello che vuoi con questo post se pensi che potrebbe essere di aiuto a qualcuno

      Dille comunque che Dicembre è un mese meraviglioso per sposarsi, con possibilità di allestimenti pazzescamente belli , parlo mia

      bacio

      Elimina
  3. Non posso che essere d'accordo con te! Al diavolo le spose comuni!!! OSATE!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se non eri d'accordo tu stavo in pensiero ^_^...la regina dell'osare :D

      Elimina
  4. Tesora stavo lavorando al mio primo post e parlavo proprio delle convenzioni e del fatto che sono un freno e un'inibizione per troppe spose...sempre a chiedersi che cosa penserà questo, cosa penserà quello senza seguire una cosa che piace e le rappresenta solo per rientrare nelle caselle assegnate e non stare fuori dalle righe...
    Ma ora che lo scrivo a fare?!?!? XD
    Dovrò cambiare il mio post inaugurale ehehheh XD

    Bacio grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mia tesora! ma figurati anzi! devi assolutamente farlo il post come lo pensavi, ognuno di noi sviluppa l'argomento in base ai nostri caratteri e pensieri ^_^

      Hai ricevuto la Mewsletter ? <3

      Elimina
  5. Uhm...
    che argomento...ahime mia ex nota dolente...!!!
    A me sarebbe bastato leggere solo il post,x veder rafforzata l'idea dello "scegliere" da me senza condizionamenti....

    Credo fermamente che per il Grande Giorno ci voglia la giusta dose di coraggio: bisognerebbe immedesimarsi nel ruolo di autore-regista-protagonista per far divenire realtà il sogno di una vita in comune accettando consigli da genitori e parenti senza che essi diventino ostacoli o, peggio ancora,forzature.
    La frase "bisogna ricalcare quello che tu sposa sei nella vita di tutti i giorni" è una santa verità. Solo così la sposa potrà splendere in tutta la sua felicità lungo quel brevissimo percorso che la dividerà ancora per poco dal suo sposo...in fondo si percorre una volta sola, o no?!

    Meglio una dose di coraggio che un sacco di rimpianti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. uh uh infatti argomentone tesoro, non c'è nessuno di noi che non abbia fatto qualcosa spinto dall'avere l'approvazione di altri, che sia nel matrimonio o meno.
      Il coraggio di essere noi stessi è un coraggio che dovremmo avere sempre tutti i giorni della nostra vita.

      Grazie per aver lasciato un messaggio <3

      Elimina
  6. Silvia quoto in pieno quello che hai scritto!!
    Spesso le spose tendono ad "OMOLOGARSI" a dei canoni tradizionali..."RISCHIANDO" la propria personalita!!
    Ed è quello che cerco di evitare in ognuni mio lavoro!!
    Parlo tanto con loro per studiarne un look ad hoc..facendo sì che emerga quello che hanno in mente!! una volta presa coscienza dei loro pensieri, riescono ad accettare bene anche proposte più inusuali!!
    E' un'opera maieutica la mia!! ;)

    RispondiElimina