giovedì 19 giugno 2008

Giovedì nel mondo - Thursday around the world

OPA! Chi non si ricorda questo film?

:-D nessuno credo! Penso sia stato uno dei film più divertenti che ho mai visto e per una volta anche mio marito (che di solito ha gusti opposti ai miei) ha apprezzato molto.
Che vi dice questo? ...:-D che si va in Grecia questa settimana...premetto due cose importanti prima: ci sarebbero, come per molte altre nazioni, kilometri e kilometri di pagine da scrivere perchè, fra matrimoni dell'antica grecia e matrimoni della grecia attuale, ci sono centinai di informazioni e curiosità, quindi riassumo e soprattutto evidenzio come sempre le cose che mi sono piaciute e mi hanno colpito di più. Seconda cosa importante...dalla prossima settimana questo appuntamento cambierà la collocazione settimanale quindi di conseguenza anche il titolo. Come già anticipato ieri, dati i miei impegni che si moltiplicano con l'avanzare dell'estate e tutto l'enorme lavoro per il sito in costruzione, il tempo non è meno ma distribuito in modo diverso quindi questa rubrica esisterà ancora ma non per forza di Giovedì. Questo mi permette di studiare le varie mete con più attenzione potendo postare in modo casuale..quindi questa rubrica diventerà "I matrimoni del mondo" ma...:-D ci saranno delle novità..tante idee che mi sono venute per arricchire questa sezione con alcuni spunti per i vostri matrimoni reali ..:-D vedrete e mi direte..tutte le novità saranno sviluppate un po' alla volta.
Veniamo a noi .. i matrimoni tradizionali greci attuali sono per tradizioni e usanze molto simili ai nostri.
Prima di tutto la dote: nell'antica Grecia la dote era pagata dalla famiglia della sposa al futuro sposo (scelto dal padre della ragazza tra i lontani parenti) come in molte altre parti del mondo in denaro. Ma oggi la dote in realtà non è che il nostro caro corredo che tutte le mamme iniziano a preparare fin dalla nascita della figlia, composto da lenzuola, asciugamani, tovaglie e tanto altro. Come dicevamo era il padre della sposa a scegliere il futuro sposo quando la figlia compiva circa 5-6 anni. Il matrimonio avveniva tra i 12 e i 15 anni della ragazza (per essere diciamo sicuri della sua verginità) con un uomo di circa 30 anni (che quindi avesse finito il servizio militare).
Oggi il matrimonio greco è quasi sempre celebrato con rito religioso ortodosso ed è composto anche dalla cerimonia di fidanzamento ufficiale: lo sposo infatti il giorno stesso dell matrimonio, prima della cerimonia, chiede la mano della donna al padre di lei ed avviene lo scambio degli anelli di fidanzamenti (che poi saranno le fedi) denedetti dal prete e messi alla mano sinistra. Al momento della cerimonia con lo scambio dei voti gli sposi cambiano mano agli anelli benedetti nuovamente dal prete. Ma facciamo un passo indietro... la mattina del matrimonio la sposa anticamente faceva (anche in Grecia) il bagno purificatore con dell'acqua che proveniva da una particolare fonte chiamata Callirhoe. Nel frattempo il testimone dello sposo, il Koumbaros, che ha un ruolo molto importante nella cerimonia, va a prendere lo sposo a casa insieme ai musicisti e agli amici e cantando e ballando lo accompagnano alla Chiesa, fuori dalla quale aspetteranno la sposa insieme a tutti gli invitati. Oggigiorno le spose greche prediligono i classici vestiti bianchi anche molto pomposi, ma nell'antichità gli abiti delle spose erano di colori sgargianti per respingere gli spiriti maligni e il velo era giallo o rosso a simboleggiare il fuoco della passione che la legava al futuro marito :-D..che bello il velo come una fiamma!

Durante la cerimonia, dicevamo, il testimone riveste un ruolo molto importante perchè è colui che posa sulla testa degli sposi delle corone o ghirlande dorate o biance o fatte di fiori d'arancio, legate insieme con un nastro di seta, facendole prima girare sulle loro teste per ben 3 volte. Queste corone simboleggiano la nobiltà del matrimonio e gli sposi verranno infatti trattati per tutto il giorno come un re e una regina. Dopo lo scambio degli anelli gli sposi fanno il giro dell'altare sempre 3 volte per suggellare l'unione.

Il ricevimento è una festa allegra e rumorosa piena di canti e balli tradizionali greci durante il quale prima gli sposi ballano il "ballo di Isaiah " da soli e poi insieme con tutti gli invitati in cerchio ballano la Kaslamantiano, durante il quale i piatti vengono rotti per augurare buona fortuna agli sposi..dove bisogna stare attenti a mangiare la tua fetta del tipico pane greco fatto con pasta acida (vi metto un link di un blog dove ho visto la ricetta, scusate è in inglese) perchè i panettieri si divertono a mettere monetine e piccoli anelli dentro l'impasto in modo che porti buona fortuna agli sposi.

Insomma una bella festa piena di cibo di tutti i tipi..come i baklava tipici dolci greci (o comunque di tutto il bacino mediterraneo est) fatti con il miele, oppure come i kuorabiethes che sono praticamente uguali ai biscotti messicani. Anche in Grecia come in Italia esistono i Koufeta cioè i confetti che vengono dati a fine ricevimento.

Due le curiosità oggi :-D...primo: le donne nubili dopo aver ricevuto i confetti alla fine del ricevimento, li mettono sotto il cuscino per poter sognare il loro futuro sposo...ahh..ma funzionerà anche con le sposate? :-D se sognate l'uomo che avete accanto ok..altrimenti..:-P
Secondo ..la sposa nasconde nel guanto una piccola zolletta di zucchero come buon auspicio di una "dolce" vita insieme al suo futuro sposo...:-D


Thursday around the world


OPA! Who doesn't remeber this movie?


:-D no one I believe. I think it has been one of the funniest movie I've ever seen and for once in his life even my husband ( who has constantly opposite preferences from me) agrees with me.
What is this suggesting you? :-D..that we travel to Greece this week..but I premise before a couple of important things before beginning..first: the things to say about ancient and modern greek weddings are severals and I can write kilometers and kilometers of post today about these weddings, but as ever I'll only highlight what I find curious and amazing. Second important thing is that starting from next week this appoinment with the weddings around the world will change. First of all there won't be a specific day during the week for posting this section so also the title will change into "Weddings of the world"..this is due to my commitments that multiply day after day during the summer and due also the the massive and huge amount of work behind the realization of the website that not taken away me time but I have only to rearrange it. So, free from a fixed weekly schedule, I'll be able to study more and better the next destinations, improving and changing also the contents of the normal post adding new ideas and advices for you real weddings...:-D you'll see and you'll give me your opinion..all the changes will be made slowly from time to time.
So..back to us..the modern greek weddings are regarding traditions and costumes very similar to the italian ones. For of all the dowry: in ancient greek the dowry was paid by the bride's family to the groom (choosen by her father)with money, but nowdays it's only the traditional "corredo" (all the house accessories like tableclothes, sheets, towels and so bought by the mothers from the birth of their daughter ). As we said the groom was choosen by the girl's father among relatives, when she was about 5-6 yo, to get married at the age of 12 up to 15 (to be..let's say sure..of her verginity) with a man of about 30 yo (to be sure he had finished the military sercive).
Today the greek wedding is almost always celebrated with the ortodox religious rite and is composed also by the ufficial engagment request made to the bride's father before the ceremony in front of the priest. The couple exchange the engagment rings (which are the also the wedding rings) blessed by the priest wearing them at the left hand. During the ceremony when the couples says the promises to each other, they exchange again their rings, again blessed by the priest, wearing them this time on the right hand. But let's begin form the start...in the morning in ancient Greek the bride used to have a purifing bath (like in other cultures) with water taken from a specific source called Callihroe. In the meantime the man of honor called Koumbaros, who has an important role during the ceremony, accompaines the groom from his house dancing and singing, to the Church, where they will wait for the bride together with all the guests. Nowdays the brides preferes the classic white dresses but in ancient Greece they wore a bright colorful dress with a yellow or red veil like a fire, which symbolized the passion she felt for her future husband..:-D wow a veil like a little fire !

During the ceremony, we were saying, the man of honor plays an important role because he has to put on the couple's heads two crownes or two wreaths ( golden or white colour or made with blossoms of orange trees) after turning the crownes 3 times over their heads. These crownes are link together by a silk ribbon and symbolizes the nobility of the marriage, in fact the couple will be treated lika a king and a queen. After the exchanging of the rings the couples turn around the altart again 3 times to seal the union.

The reception is a cheerful and noisy party full of traditional greek songs and dances, during which the couple dance the "Isaiah dance" alone and then dance the Kaslamantiano together with the guests, during which the plates are broken to bring good luck and where you have to be carefull to eat your slice of sourdough bread typical (I link you a blog where I've found the recipe) because the bakers uses to put coins and little rings inside the dough to bring good luck to the newlywed.

So a wondergul party full of food of every kind as for example the baklava typical sweet from Greece (in general from the mediterranean countries) made with honey and Kourabiethes which are actually the same cookies as in the mexican weddings. Also in Greece as in Italy, exist the koufeta that's to say the classic almond candy, given to the guests at the end of the reception.

Two the curiosity of today...first..the single women who received the almond candies at the end of the reception, put them under their pillow to dream their future husband..:-D will it work also with married woman?..:-D if you dream the man beside you it's ok..if not..:-P
Second curiousity..the bride put a little sugar lump in one of her gloves to be hope her married life will be "sweet":-D

27 commenti:

  1. Buongiornissimo cara Silvietta...spero meglio il tempo vero? qui non so' il sole non lo vedo...allora ufff...comunque freddo non fà...ti saluto velocemente e leggero' con calma il matrimonio greco in pausa lavoro...devo correre altrimenti il capo...mio marito...mi taglia la linea del pc!!!!un bacio grosso e grasso :D

    RispondiElimina
  2. Buongiorno Silvia! Oggi S O L E !!!
    E DICONO CHE RESTERà PER TUTO IL MESE!
    Era ora dico io!
    Si si io il film l'ho visto ed è stato carinissmo e divertente :-D
    Certo ogni pasese che vai ogni usanza che trovi, a parte quella del corredo come dici anche tu c'è anche qui, solo che è la mamma della sposa ad occuparsi e particolarmente nel sud Italia ancora resiste questa tradizione...
    Io infatti avendo una mamma pugliese non ti dico le lenzuola, tovaglie e asciugamani che mi ha fatto trovare, tutte cose bellissime, ricamate a mano ma tante! Beh meglio così che niente :-D
    Un bacione

    RispondiElimina
  3. Il film me lo ricordo benissimo, visto con tante aspettative, era stato una ORRIBILE delusione. Ma quale GRASSO matrimonio che non si vede un tubodi mangiare per tutto il film (a parte forse una cena a casa di lei). Insomma, per me, davvero un film orribile e noioso.
    :-P


    perchè i panettieri si divertono a mettere monetine e piccoli anelli dentro l'impasto in modo che porti buona fortuna agli sposi.
    ****
    E poi il conto del dentista chi lo paga?!


    La Baklava é dolcissima, ho guardato la ricetta, é zucchero e miele allo stato puro. E poi ci si spaventa di un krapfen fritto!!

    Ma la storia dei confetti vale anche per i ragazzi?!
    :-D

    RispondiElimina
  4. ciao silvietta bella ;)
    questo film e'favooso!!ricordo quando i genitori di lui fecero visita alla nuora e portarono la cassata che la mamma di lei storpio'in "cazzata"???

    RispondiElimina
  5. Buon giorno Silvia!
    Bellissimo il film e, come al solito, bellissimi i tuoi racconti!
    Un bacione :D

    RispondiElimina
  6. Buongiorno tesoro! FInalmente un po' di sole era ora :) Il mio grasso grosso matrimonio greco è un film divertentissimo e la protagonista un vero vulcano di gaffe e dolcezza.
    E così ci lasci orfani di questo appuntamento settimanale..wedding planner cattiva! ;)scherzo, immagino che da questo periodo in poi sarai oberata di lavoro.
    Buffissima l'usanza della zolletta di zucchero
    Un bacione grande
    Fra

    RispondiElimina
  7. Uno dei film più divertenti che abbia mai visto!!!! e rivisto!
    Spruzziamo un po' di vetrix contro il mal tempo e brindiamo: oppa!!!!
    Buona giornata mia carissima silvietta!
    Dettagliaissimo il tuo post bella anche la ricerca storica!!!!

    RispondiElimina
  8. buongiorno!
    io ho il sole! io ho il sole!
    il cielo è azzuro, una brezza legera ed il canto felice degli uccelli.
    respiro finalemente!
    bellissimo il fim, ho visto e rivisto, è veramente delizioso. (forte il padre quando riesce a trovare la radice greca della parola "kimono")
    interessante come sempre. Bravissima!
    zucchero nel guanto? hehehe
    mi hai messo una grande curiosità adosso per via dei cambiamenti pre-annunciati.
    un bacione

    RispondiElimina
  9. perche' di tutte le cose interessanti che hai scritto continuo a pensare ai Kurabietes? E' troppo tempo che non li faccio, sono troppo buoni!

    Io continuero' a leggere in qualsiasi giorno posti, tanto oggi non mi ricordavo neanche che fosse giovedi!!!!

    Un bacione e buon lavoro!

    RispondiElimina
  10. buondì Silvia!
    devo dire che a me non è piaciuto questo film. in tanti mi hanno detto che era divertentissimo poi quando ho preso il dvd a noleggio...mamma mia, non sono neanche riuscita a vederlo tutto! ...ma non ha importanza (de gustibus...). invece la tradizione che hai descritto è molto bella, è stato interessante scoprire che le spose si vestivano coloratissime per scacciare gli spiriti maligni, non lo sapevo. poi la monetina nel pane mi ha sorpreso molto perchè io sapevo che nel nord europa si mette a capodanno (nel pane o nel dolce), e chi la trova è fortunato tutto l'anno, ma evidentemente cambi latitudine e cambi anche il modo di vedere certe tradizioni. con questo post poi ho scoperto che i baklava sono greci: ho la ricetta ma non lo sapevo (non mi ero mai chiesta di dove fossero in realtà), quindi grazie!!! ti lancio un mega bacione: prendilo al volo!

    RispondiElimina
  11. Bellissime queste feste dove tutti ballano e spaccano piatti per augurare buona fortuna agli sposi... Magari per me sarebbero un po' troppo chiassose ma mi piacerebbe assistervi.. ;)

    Il film è davvero uno dei più divertenti degli ultimi anni..se solo ci penso mi vien già da ridere!! mi hai fatto venire voglia di rivederlo ;) Ricordi il Vetrix?? :PP


    ps. da 5-6 giorni ho problemi con la mail perciò se mi hai scritto temo che sia andata persa.. se invece non mi hai scritto.. meglio così.. non è andato perduto niente! ;-)
    Un bacione

    RispondiElimina
  12. ciao mia cara!!!
    anche oggi in ritardissimo da te :)
    spero di dimenticare quanto prima questi giorni...
    un bacio fortissimo, attenta che ti stritolo!!!
    ho avuto la fortuna di mangiare i baklava, mandati dall'arabia saudita a mio fratello da un suo amico, sono dolcissimi ma tremendemente buoni!!!
    ti ribacio e buon tutto ;)

    RispondiElimina
  13. Io io ioooooooooooooooooo!!!! Celo! CeloOOOO!!!!!!!!!! E' nella mia videoteca in bellavista!!!!
    Un bacione al volo!!!!!!
    Smuack!

    RispondiElimina
  14. Brava come sempre, e il film era davvero molto carino! Ciao ciao bella e non ti stancare toppo. Sally

    RispondiElimina
  15. Divertente questo film!
    Sono stata in Grecia e non sapevo della loro usanza di rompere i piatti...quando me l'hanno fatto fare all'uscita da un ritorante mi dispiaceva quasi!!!
    Cmq in Grecia (veramente ero a Kos, su un'isola) ho mangiato un pane con feta e olive indimenticabile!!!...sapete dove posso per caso trovare la ricetta?!

    RispondiElimina
  16. Ma che bella questa trsdizione. Non ti preoccupare di giovedì, venerdì o lunedì io ci sarò sempre. E' troppo bella questa rubrica :)

    RispondiElimina
  17. Those little almond sweets look lovely - although I'd be worried if I didn't dream about my boyfriend! x

    RispondiElimina
  18. Troppo divertente il film! Ma tu riesci anche a farti un bagno e a mangiare un po' o lavori solo? Pensa che proprio ieri sera Dario ed io abbiamo guardato Mediterraneo e a tutti e due è venuta una voglia di Gracia...!
    Matrimonio in un'isola dell'Egeo: da favola!
    Ciao Silvia!

    RispondiElimina
  19. BUONGIORNO!
    sole sole sole
    un'abbraccione!

    RispondiElimina
  20. Thanks for the rundown Silvia. My friend married in the Greek Orthodox church and I didn't know what the crowns were about until now. Love that pastry - looks delicious!

    RispondiElimina
  21. Spero sia arrivato il caldo anche da te. A Roma non si respira...
    La pioggia è disastrosa quando c'è da organizzare un matrimonio!

    Sono affascinata da questi tuoi post sui matrimoni nel mondo!
    L'idea dei colori che scacciano gli spiriti maligni è molto curiosa!
    Brava.
    A presto

    RispondiElimina
  22. Buongiorno e buona estate mia solare silvia, sono passata per un saluto e per augurarti una buonissimo WE!!!!

    RispondiElimina
  23. quanto mi piacciono i tuoi giovedì!!!
    ma che dico...tutta la settimana da te!!
    tesorooooo...come vanno i weedings..
    io spero solo che alla fine vissero tutti felici e contenti!!!
    buona domenica cara
    bacioniiii

    RispondiElimina
  24. Ciao Silvia! Ma come si fa a dimenticare questo film! Fa morir dal ridere!
    Tra l'altro ho notato molte affinita' tra i matrimonigreci e quelli del sud d'italia!!! E ho finalmente scoperto da dove viene la parola "compare"... bacioni

    RispondiElimina
  25. Me lo ricordo questo film! Divertente davvero e spassoso (a tratti caricaturale!).
    Ma ci pensi S.? un matrimonio su un isoletta greca, tutto bianco e azzurro... delissssioso!

    RispondiElimina
  26. Il film che citi era veramente carino, non p il mio preferito, ma devo ammettere che mi ha divertita molto.

    Hai visto Monsoon Wedding? (lo so non c'entra nulla, but still)

    RispondiElimina