giovedì 24 aprile 2008

Giovedì nel mondo - Thursday around the world

Il paese che visitiamo questa settimana è il Messico terra ricca di colori e di sapori, piena di gente meravigliosa. Ad oggi quasi la metà dei matrimoni messicani è svolta con rito romano/cattolico con percentuale in crescita nel New Mexico (Usa).
Le cerimonie messicane sono molto folkloristiche e piene di particolarità e riti tipici di buon auspicio ed è quindi un vero divertimento potervi descrivere anche solo in parte (dato che ci sarebbe da fare un trattato da quanto potrei raccontare) questo tipo di matrimonio.
Prima di tutto la cosa che più mi ha sempre divertita sono gli "sponsor", ovvero la coppia di futuri sposi fin dal momento del fidanzamento ufficiale hanno come mentori i loro padrini (che continuano ad esserlo anche dopo il matrimonio) e sono proprio i padrini (chiamati ufficialmente "sponsor") che appunto sponsorizzano finanziariamente il matrimonio; tale è la loro importanza che i loro nomi (ribadisco proprio sotto la voce di "sponsor") vengono addirittura messi in bella mostra sul "programma di matrimonio".
Durante la cerimonia nuziale viene legato il "lasso" , ovvero un nastro bianco o anticamente un rosario, attorno al collo degli sposi a forma di 8 che simboleggia la loro felicità nell'unione scelta. Uno dei riti simbolici più affascinanti però è il rito delle "Trece monedas de oro" (le 13 monete d'oro) dove lo sposo regala alla sua sposa 13 monete d'oro che simboleggiano la sua fiducia incrollabile in lei: praticamente con questo dono dichiara alla sua sposa che tutti i suoi beni e i suoi sentimenti sono nelle sue mani e lei accentando il dono dichiara apertamente la sua dedizione completa e incodizionata a lui.
Perchè 13 monete d'oro? Gesù e i suoi 12 Apostoli.
Altro rito di buon auspicio è la "Muestra de la Cruz" (cioè il Segno della Croce) dove il prete fa il segno della croce sopra la testa dello sposo e a turno sia lo sposo che la sposa baciano la croce per giurarsi eterna fiducia reciproca.
Come si può notare il matrimonio in Messico è molto basato sul rispetto e sulla fiducia reciproca che sono oggetto di promesse solenni e quindi sono cerimonie particolarmente toccanti e profonde.
Alla fine della cerimonia quando gli sposi escono dalla Chiesa o durante il ricevimento gli invitati formano un cuore attorno a loro per augurare così un unione solida. Chiaramente il ricevimento è una grande festa piena di musica e di cibo dove i Mariachi sono sempre presenti.
Un'ultima chiccha...la sposa cuce tre nastri (1 blu, 1 rosso e 1 giallo) nella sua lingerie come augurio di buona fortuna.

Thursday around the world
The country that we visit this week is Mexico, country full of colour and flavors and full of wonderful people.
Nowdays almost the half of the weddings are celebrated with the Roman/Catholic rite with an increasing percentage in New Mexico (Usa).
The mexican cerimonies are full of particularities and symbolic rites of good-omen and so it's a real pleasure for me have the chance to describe you some aspects (not every as I need a whole book to describe everything!) of this marriages.
First of all the aspect that mostly amuses me are the "sponsors"; the couple since the ufficial engagement has as mentors their godfathers (who continue to be mentors also after the wedding) and it is them that sponsor economically the wedding cerimony; they are such important figures that their names (under the name of "sponsors") are highlighted even in the ufficial "wedding program".
During the wedding cerimony the "lasso" ,that is a white ribbon or anciently a rosary, is bound around the necks of the bride and groom in a 8 shape that symbolizes their happiness for the union decided together. One of the most fashinating symbolic rite is the "Trece monedas de oro" (the 13 golden coins) where the groom gives to his bride 13 golden coins that symbolize his complete trust and faith in her : with this present he tells her that from that point on she is the mistress of all his goods and feelings and accepting the gift she declares ufficialy her complete devotion to him.
Why 13 golden coin? Jesus and his 12 Apostles.
Another good-omend rite is the "Muestra de la Cruz" (the sign of the cross) when the priest do the sign of the cross over the groom's head and alternately both the bride and the groom kiss this cross to swear to each other eternal trust.
It's easy to understand that in Mexico the weddings are really based on the trust and faith of the couple and so they really are touching and moving cerimonies.
At the end of the cerimony when the newlyweds come out of the church or during the party the guests form a heart around the couple to wish them a strong and eternal union. Obviously the prty is full of music and food and the Mariachis are always present.
The last thing: the bride sews three ribbons (1 blue, 1 red and 1 yellow) on her lingerie to have good luck

16 commenti:

  1. Ma esistono (o sono esistiti) anche matrimoni "poveri"? Forse quelli nell'ex URSS dove non era gradita o consigliata una cerimonia religiosa? E in questo caso, cosa si faceva per farli un pó piú festosi? Sbaglio o andavano a rendere onore ai monumenti ai caduti della Grande Guerra Patriottica? Sarei poi curioso per esempio di sapere come venivano fatti i matrimoni nella ex Germania Est, magari con i cibi. E, altra domanda, esistono dei paesi dove il matrimonio religioso non é quello piú comune? Cuba magari? Cina?

    OK, le domande non c'entrano un tubo col Messico ma mi sono venute spontanee dopo aver letto del bacio della croce da parte degli sposi.

    Aaaaah, altra domanda!
    :-P
    Eh usanze particolari DOPO matrimonio (tipo in Italia che la sposa lancia il mazzo di fiori o che tagliano la cravatta dello sposo e la vendono?)
    Grazie!!
    :-)

    Ora hai un lettore affezionato e un pó di argomenti per le prossime puntate!!
    :-D

    RispondiElimina
  2. Grazie per gli argomenti..soddisferò le curiosità dei lettori affecionados prima di altri :-P
    Aspetta prox Giovedì e sarai accontentato almeno in parte!
    Grazie
    Silvia

    RispondiElimina
  3. Hi Magnolia! I really appreciate your english translation.
    Nice post. I like the idea of the 13 gold coins :)

    RispondiElimina
  4. Interesting post of the Mexican wedding! For first, the 'sponsors '. =D I have no doubt now that there can be so many surprizing weddings around the world! Appreciate your faithful sharing on this interesting topic. =)

    Have a nice weekend, sweetie.

    RispondiElimina
  5. Bellissima anche questa spiegazione,
    veramente.
    Continua così!

    RispondiElimina
  6. presente! trovo che è un matrimonio ricco di simbolismi anche numerici ,il 2,8,12, se ci fai caso 12 è multiplo di 2 ecc..... non dubito poi sui colori e canti e balli ecc.... eterno amore a doppia mandata tale e quale come in europa,w il loro ottimismo,buona giornata

    RispondiElimina
  7. Ah, allora aspetto con ansia! ^_^

    RispondiElimina
  8. Ma che bello questo post del giovedì,mi piace un sacco,sei bravissima!
    C''è un premio per te nel mio blog,ti aspetto!!!
    Baci

    RispondiElimina
  9. Be' il post del giovedi e' un appuntamento da non perdere. So che i messicani amano festeggiare poi il loro matrimonio per giorni e giorni. Credo almeno tre... proprio alla grande :*
    Baci
    daniela

    RispondiElimina
  10. Hi Silvia, I just love to read your posts! wow sponsors, 13 gold coins so much tradition steeped in a Mexican wedding.

    Rosie x

    RispondiElimina
  11. sempre interessante leggerti
    buon week-end

    RispondiElimina
  12. I loved reading about these Mexican marital traditions. My friend is getting married in a simple registry office ceremony next weekend, so weddings are very topical for me at present.

    RispondiElimina
  13. Che bel racconto......complimenti!

    RispondiElimina
  14. Excellent post! The gold coins rite is quite interesting.
    Thank you for the information, it was quite a good read!
    Have a great weekend!!
    ~Michele~

    RispondiElimina
  15. I LOVE YOUUUUUUU....:))...thank you so so much darling...that makes my day........hihihihi.........one day i could make lots for you hihihi..........i am so speechless now hihihi you are soooo kind Silvia...thank you so mcuh.........

    Love
    Little chef hihihi

    RispondiElimina
  16. Spettacolare!
    Una domanda: se per quanto riguarda il matrimonio indiano mi erano venuti in mente un sacco di film, ne esiste qualcuno che abbia come tema principale un matrimonio messicano?
    Besos
    FRa

    RispondiElimina