sabato 5 aprile 2008

Visto che è tardi ormai...




Anche oggi torno a casa a notte fonda e ciondolo letteralmente da una parte all'altra in attesa di poter finalmente andare a dormire. Visto che ho fatto tardi anche oggi e non faccio in tempo a scrivere sul costo di una wedding planner (è argomento serio che va affrontato con la mente lucida!) vi posto almento questo spettacolo di foto che ho fatto giusto stamattina..dato che tanto al Comune ci faccio il solco ormai, almeno oggi mi sono fermata a cogliere questa perla. Credo che sia in assoluto la cosa più bella che c'è a Firenze con il Ponte Vecchio. I colori, la magnificenza..tutto incanta di questo edificio.

Comunque anche oggi non poteva passare la giornata in modo normale..nooooo..ma a me?..noooo....

Inizio con la decisione di prendere l'autobus per andare in centro..ahahhah già qui sarei da ricovero..3/4 d'ora ad aspettare (e meno male che in quella fermata ne passano 4 di numeri...manco uno!)..poi in ordine:

- La signora che per forza doveva salire prima di me altrimenti chissà cosa succedeva

- L'altra signora straniera che doveva per forza sedersi faccia avanti altrimenti le viene da vomitare..eh andiamo bene stamani!

- Il signore seduto proprio dietro a me che ha una tosse incredibile e chiaramente non si mette la mano davanti e quasi mi spettina ogni colpo di tosse...uhmmm...

- L'autista che ha l'mp3 incorporato talmente alto che dal fondo riesco a sentire chiaramente le note di "Gelato al cioccolato" di Pupo...uhmmm....

- Quello seduto accanto che tira su con il naso...che balls..ma soffiati no?..

E poi la conversazione delle signore sedute davanti

Cotonata a Chignon: Vieni stasera?

Chingon a Cotonata: Dove?

Cotonata a Chignon: Ma alla presentazione del libro e del quadro di tizio, no?

Chingon a Cotonata: ahhh già...ma ci sarà anche da mangiare?

Cotonata a Chignon: Credo di sì.

Chignon a Cotonata: No non posso...devo andare a confessarmi..

Uhm? Va a confessarsi? Oh mamma..se ci penso credo che l'ultima volta che mi sono confessata c'era ancora Gesù in persona a dispensare le penitenze! Sono rimasta basita! Bello sapere che ci sono ancora tante persone che danno ancora così tanta importanza a queste cose..e io forse mi dovrei solo vergognare. Mahh...

Chiaramente al Comune le solite trafile burocratiche incredibilmente tediose, ma vedere la sposa di oggi (che non ho seguito io ero solo lì per caso) che si è sposata con gonna bianca giacchetto nero (tutto di cotone ma faccio notare che non era tutto sto caldo oggi) e ta ta daaaaa..cappello bianco con strass alla Michael Jackson nei tempi d'oro..


Since it is late now

Also today I arrive at home very late and I'm dragging myself from here to there only waiting to go finally to bed. Since I'm late and I don't have time to write something about the price of a wedding planner (it's a serious subject and my mind needs to be clear and awake!)I post this spectacular photo I've made this morning at Palazzo Vecchio,since I go there so often that I did a path from home to there just walking but today I've stopped to take this pearl. I truley believe it's the best thing in Florence to see along with Ponte Vecchio.

The colours, the magnificence..everything enchants in this building.

However even today I had my weird situation to fight beginning with my decision to take a bus to go the historical centre..I've waited almost 3/4 hour and luckly it's a bus stop for 4 numbers (not even one has arrived) then in order:

- the lady who has to get on before me otherwise I don't know what could happen

- the other lady who has to sit obligatotily face ahead otherwise she has the urge to vomit...ohh I begin well this morning

- the man seated just behind me who had cough and obviously he doesn't put the hand in front of his mouth so every time he coughs he ruffles my hair

- the bus driver who has the mp3 player with such a high volume that I can perfectly hear the notes of "Gelato al cioccolato"of Pupo (an italian singer)from the rear seats

- the man seated beside me who sniffs continually...blow it !!

And the conversation of the two ladies seated in front of me:

Backcombed to Chignon:Are you coming this evening?

Chignon to Backcombed: Where?

Backcombed to Chignon: To the presentation of the book and the painting of the guy...

Chignon to Backcombed: Is there also a buffet?

Backcombed to Chignon: I think so.

Chignon to Backcombed:No I'm not coming, I have to go to confess me.

Uhhh...she goes to confess?Oh god...if I try to remeber the last time I got confessed..there was still Jesus in person to give penances. So nice to see that there are still persons who are taking this thing seriously. And maybe I only have to fell ashamed!

Obviously at the City Hall the same burocratical and boring procedures as ever, but seeing today's bride (not one of mine)wearing a white skirt and a black jacket (all cotton and I'd like to underline that today wasn't so hot)and ta ta daaaaa...a white sparkling hat like Micheal Jakson in his golden days..


3 commenti:

  1. :-))) Dai, la giornata è finita e ci hai fatto sorridere! Buona domenica, Alex

    RispondiElimina
  2. We had the fortune of visiting Florence once- though the stay was short- it is such a beautiful city.

    Thanks for spreading the word on the event, much appreciated and hope you'll be able to join us, I'm very new to it as well!

    RispondiElimina
  3. DAI! Mi hai fatto morire dal ridere. Unica cosa: magari il poverino di fianco a te soffriva di allergia come me e aveva finito i fazzoletti (come capita a me...). Io non mi sono mai confessato. Finiró all'inferno? Ma tanto ci devo giá andare, talmente son goloso...

    Ehm, giusto per farti arrabbiare un pó ;-) ti dico che qui l'attesa massima sono 10-15 minuti su linee poco frequentate la sera tardi. Altrimenti ci sono dei tram che passano in orario di punta anche ogni 3 minuti e l'attesa in generale é davvero pochissima. L'altra settimana per fare una commissione con pezzettino a piedi + 2 metró (3 + 1 fermate) sia all'andata che al ritorno: 40 minuti in tutto... fai tu! Ho aspettato tipo 1-2 minuti ogni mezzo. Il biglietto peró costa 1,70 euro.

    RispondiElimina